Mostra Dipinti e Sculture del XIX e XX secolo. Casa d’Aste Il Ponte - Milano

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 03/11/2018 Aggiornato il 21/11/2018

L'asta di Dipinti e Sculture del XIX e XX secolo propone importanti tele a cominciare da un'autentica personale di Angelo Dall'Oca Bianca (1858-1942) con l'opera "Poesia pastorale", influenzata dalle conquiste pittoriche di Giuseppe Pellizza da Volpedo, e con scorci inediti come quello realizzato in piazza della Vittoria a Gorizia. La tela imponente di Cherubino Cornienti dal titolo "Lodovico il Moro visita Leonardo da Vinci mentre dipinge il Cenacolo", conferma la qualità dei pittori lombardi dell'Ottocento, soprattutto nella fase cruciale di superamento del Romanticismo. Un'altra opera, questa volta dal tono drammatico di Vincenzo Irolli, "Napoli 1943", racconta le tragedie che si abbattono sulla città di Napoli dal 1940: il terremoto, le pestilenze e i bombardamenti. Clima del tutto diverso è quello neo-settecentesco che caratterizza il testamento pittorico di Andrea Tavernier, il quale rimedita sul capolavoro "Imbarco per Citera", viaggio sentimentale che Watteau aveva iniziato nel Settecento e che Tavernier chiude, sulle rive del Lago Maggiore poco prima di morire, nel 1932. Infine una tela sorprendente di Giuseppe De Nittis, il "Ritratto di Hyppolite de Villemessant, patron de "Le Figaro". L'esposizione delle opere si tiene nei giorni 16, 17 e 18 novembre, mentre l'asta si svolge il 22 novembre.  

Dal al
Milano (MI)
ATTENZIONE
Prima di presentarsi alle mostre informarsi sulle modalità di ingresso in relazione all’emergenza Covid-19 e visitare il sito ufficiale dell’evento per avere conferma delle date e degli orari.
Regione: Lombardia
Luogo: Il Ponte Casa d'Aste, Palazzo Crivelli, via Pontaccio 12
Telefono: 02/8631412; Sito: www.ponteonline.com
Orari di apertura: Esposizione: 10-13; 14,30-18,30 nei giorni 16, 17 e 18/11. Asta ore 15 il giorno 22/11
Costo: Ingresso libero
Dipinti e Sculture del XIX e XX secolo. Casa d’Aste Il Ponte
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com