Mostra Dipingere e disegnare “da gran maestro”: il talento di Elisabetta Sirani (Bologna, 1638-1665) - Firenze

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 12/03/2018 Aggiornato il 12/03/2018

Dedicata alla pittrice bolognese Elisabetta Sirani (Bologna, 1638-1665), artista di talento scomparsa a soli 27 anni, la mostra presenta una selezione di 33 opere provenienti da raccolte italiane pubbliche e private, ad eccezione dell' "Autoritratto come Allegoria della Pittura" del Museo Pushkin di Mosca. La produzione grafica e pittorica della Sirani è stata oggetto di diversi studi a partire da alcuni contributi risalenti agli anni Settanta del Novecento fino alle pubblicazioni più recenti. Questo progetto, curato da Roberta Aliventi e Laura Da Rin Bettina, con il coordinamento scientifico di Marzia Faietti, intende approfondire alcuni elementi emersi nel corso delle ricerche precedenti. La prima parte della mostra è focalizzata sul contesto in cui l'artista visse e lavorò, ai suoi legami con alcuni dei protagonisti dell'ambiente culturale bolognese grazie ai quali intrecciò relazioni con la Firenze medicea e con il cardinale Leopoldo, uno dei più importanti collezionisti della sua epoca. Nelle sue opere l'artista ha trattato temi sacri e ritratti, soggetti allegorici e storici. Questa mostra è dedicata a Davide Astori, capitano della AC Fiorentina che è morto improvvisamente in giovanissima età.

Dal al
Firenze (FI)
ATTENZIONE
Prima di presentarsi alle mostre informarsi sulle modalità di ingresso in relazione all’emergenza Covid-19 e visitare il sito ufficiale dell’evento per avere conferma delle date e degli orari.
Regione: Toscana
Luogo: Sala Edoardo Detti e Sala del Camino, Galleria degli Uffizi, piazzale degli Uffizi 6
Telefono: 055/294883; Sito: www.uffizi.it
Orari di apertura: 8,15-18,50. Lunedì chiuso
Costo: 20 euro; ridotto 10 euro
Dipingere e disegnare “da gran maestro”: il talento di Elisabetta Sirani (Bologna, 1638-1665)
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com