Mostra Dicò – Combustioni - Roma

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 13/06/2017 Aggiornato il 13/06/2017

Antologica dedicata a Enrico Di Nicolantonio, in arte Dicò (Roma, 1964) uno degli artisti più originali del panorama italiano e internazionale, che rappresenta una delle manifestazioni artistiche più innovative del Neo-Pop. La mostra, a cura di Lamberto Petrecca, presenta 40 opere, alcune delle quali presentate per la prima volta al pubblico, in cui esprime stimoli diversi che vanno dal figurativo al materico, dal geometrico al concettuale.  In particolare, grazie ai viaggi in America, la Pop-Art diviene la sua area di riferimento privilegiata e assorbe nuove suggestioni visive che confluiscono in uno stile creativo del tutto originale. Rispetto alla Pop-Art di Warhol, Dicò compie un percorso inverso. Egli, infatti, avvolge i ritratti di personaggi famosi diventate icone del proprio tempo in una lastra di materiale plastico che viene poi bruciato e piegato, dando all’opera una prospettiva nuova e tridimensionale.

Dal al
Roma (RM)
ATTENZIONE
Le mostre nelle Regioni che si trovino in zona gialla possono essere aperte con modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ), che è bene verificare direttamente con gli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Lazio
Luogo: Complesso del Vittoriano, Ala Brasini, piazza Venezia
Telefono: Sito: www.ilvittoriano.com
Orari di apertura: 9,30-19,30 tutti i giorni
Costo: Ingresso libero
Dicò – Combustioni
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com