Mostra De Chirico De Pisis. La mente altrove - Domodossola

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 11/07/2018 Aggiornato il 11/07/2018

La mostra invita a entrare in contatto con il mondo figurativo e onirico di 35 opere, provenienti da collezioni private italiane e estere, realizzate da Giorgio De Chirico (Volo 1888 – Roma 1978) e da Filippo De Pisis (Ferrara 1896 – Brugherio 1956), due tra i più grandi protagonisti dell’arte del Novecento. L'esposizione, curata dal nuovo Conservatore dei Musei Civici Antonio D'Amico, è allestita all'interno della duecentesca chiesa-museo di Palazzo San Francesco che in una delle due cappelle della chiesa in Palazzo San Francesco sfocia in un'ambientazione metafisica, silenziosa, evocativa: una poltrona dipinta da De Pisis attende l’artista, là, dentro una stanza dove ogni cosa è immobile, dagli arredi provenienti dalle collezioni di Palazzo Silva a Domodossola, genesi suggestiva per la creazione pittorica, alla visione di una natura morta che conquista la realtà e se ne appropria. In mostra le tele che raffigurano i temi consueti del repertorio dei due artisti, le nature morte, animate per De Pisis e inanimate in De Chirico, le vedute cittadine,  in cui si scorgono a volte piccoli o grandi personaggi che vivono nel silenzio dello spazio, i ritratti in cui i due artisti comunicano una personalissima percezione del tempo, inteso come un eterno presente e guardano la realtà che li circonda con uno sguardo intimo e psicologico, scoprendo che ogni cosa possiede un’anima e un preciso racconto da mostrare. Completa la visione metafisica un capolavoro di Giorgio Morandi, la celebre "Natura morta" del 1942. La mostra è presentata dal Comune di Domodossola, in collaborazione con la Fondazione Ruminelli e l'Associazione Musei dell'Ossola.

Dal al
Domodossola (VB)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte secondo le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Possono inoltre esservi modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) da verificare direttamente sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.

Le notizie pubblicate sono verificate fino alla data di pubblicazione. Successivamente, in relazione alla pandemia e al peggioramento della situazione contingente, possono subire modifiche legate a nuove restrizioni richieste per legge, anche a livello locale e regionale.

Regione: Piemonte
Luogo: Musei Civici di Palazzo San Francesco, piazza Convenzione 10
Telefono: 0324/492311
Orari di apertura: mercoledì e giovedì 10-14; venerdì e domenica 10-12; 16-19; sabato 10-14; 17-21
Costo: 5 euro; ridotto 4 euro
De Chirico De Pisis. La mente altrove
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com