Mostra Daniele Ranzoni. Lo scapigliato maudit - Milano

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 08/03/2017 Aggiornato il 08/03/2017

Omaggio a Daniele Ranzoni (1843-1889) uno dei maggiori esponenti della Scapigliatura. Undici tra i suoi capolavori più famosi, provenienti da collezioni private, sono esposti nella bella mostra curata da Annie-Paule Quinsac. Ranzoni, come l'amico Tranquillo Cremona, è stato protagonista di una stagione artistica tutta milanese capace di esprimere i cambiamenti sociali e culturali dell’epoca, attraverso una stesura vaporosa, fatta di pennellate sfatte. Tra i dipinti esposti si ammira una selezione di ritratti di donne, come il Ritratto della signora Vercesi, e di bambini, come quello di William Morisetti, fatti su commissione dell'alta borghesia. Fra i capolavori della tarda maturità spicca il ritratto della signora Antonietta di Saint-Léger del 1886, proveniente dalla collezione Jucker, considerato uno dei più intensi ritratti psicologici di Ranzoni e di tutta la ritrattistica dell'800 europeo.

Dal al
Milano (MI)
Regione: Lombardia
Luogo: Gallerie Maspes, via Manzoni 45
Telefono: 02/863885; Sito: www.galleriemaspes.com
Orari di apertura: 10-13; 15-19. Domenica e lunedì chiuso
Costo: Ingresso libero
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com