Mostra Cuba. Tatuare la storia - Milano

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 05/07/2016 Aggiornato il 05/07/2016

Propone una riflessione approfondita sull'arte cubana la mostra che ha per obiettivo quello di segnare le linee guida per conoscere e comprendere meglio la storia e l'arte di Cuba. Presentano le loro opere 31 artisti cubani tra i più noti e influenti a livello internazionale, attivi dalla fine degli anni Settanta a oggi, di cui la maggior parte oggi vive e lavora a L'Avana. Il titolo dell'esposizione "Tatuare la storia" intende tracciare un segno sull'identità condivisa, sulle questioni razziali, sulle rivoluzioni, portando con se' gli stereotipi culturali e i bisogni primari. Nella sua complessità, la mostra presenta un percorso diviso in sezioni in stretto rapporto tra loro, una parte storica, un'ampia proposta di opere e installazioni sia di artisti conosciuti sia di promettenti artisti della nuova generazione. Dal progetto nel suo insieme emergono i temi della tensione tra ideologia, mondo interiore dell'artista e realtà sociale, dell'utilizzo del corpo come campo di resistenza ai divieti, della confisca dell'intimità, delle relazioni tra spazio pubblico e domestico.Un ampio programma che prevede proiezioni, visite guidate, workshop, laboratori e incontri con gli artisti, introduce  alla cultura e all'arte cubana.

Dal al
Milano (MI)
Regione: Lombardia
Luogo: PAC, Padiglione d'Arte Contemporanea, via Palestro 14
Telefono: 02/88446359
Orari di apertura: 9,30-19,30; giovedì 9,30-22,30. Lunedì chiuso
Costo: 8 euro; ridotto 6,50 euro
Cuba. Tatuare la storia
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com