Mostra Compressioni. Patrick Corrado - Bergamo

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 20/05/2016 Aggiornato il 20/05/2016

A Bergamo nasce un nuovo polo d'arte e creatività: 255 Raw Gallery, la Galleria digitale di derivazione naturale dello studio grafico Dugongo e dell'Associazione Culturale "RGB" impegnata nelle ricerca di nuove realtà espressive. 255 è appunto la cifra con cui il colore digitale definisce il bianco, manifestazione massima della luce. Il primo emozionante incontro dell'universo 255 con il pubblico avviene con la mostra "Compressioni" dell'artista bergamasco Patrick Corrado, conosciuto per un'arte incentrata soprattutto sulla frammentazione delle immagini fotografiche. Da cornice all'evento, fiori bianchi e installazioni green, grazie alla contaminazione di Floreka, la mostra-mercato di giardinaggio in programma a Gorle, in provincia di Bergamo, nel week end del 21 e 22 maggio.

Bergamo (BG)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte secondo le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Possono inoltre esservi modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) da verificare direttamente sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.

Le notizie pubblicate sono verificate fino alla data di pubblicazione. Successivamente, in relazione alla pandemia e al peggioramento della situazione contingente, possono subire modifiche legate a nuove restrizioni richieste per legge, anche a livello locale e regionale.

Regione: Lombardia
Luogo: Palazzo Zanchi, via Torquato Tasso, 49/C
Telefono: Sito: www.255.gallery
Orari di apertura: 17-23
Costo: Ingresso libero
Compressioni. Patrick Corrado
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com