Mostra Chiara Calore e Giuseppe Gonella, Private Mythologies - Pietrasanta

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 01/06/2021 Aggiornato il 01/06/2021
Dal al
Pietrasanta (LU)
ATTENZIONE
Le mostre nelle Regioni che si trovino in zona gialla possono essere aperte con modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ), che è bene verificare direttamente con gli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Toscana
Luogo: Galleria Giovanni Bonelli, via Nazario Sauro 56
Telefono: 391/3484694
Orari di apertura: 11-13; 16-20 tutti i giorni
Costo: Ingresso libero
Dove acquistare: 0 - ingresso libero
Sito web: www.galleriagiovannibonelli.com
Organizzatore: Galleria Giovanni Bonelli
Note:
Inaugura la stagione espositiva della Galleria Giovanni Bonelli a Pietrasanta con la mostra bi-personale dei pittori Chiara Calore (Abano Terme, 1994) e Giuseppe Gonella (Motta di Livenza, 1984) nello spazio di Nazario Sauro, un esempio di recupero industriale subito fuori le mura, nella via che costeggia l'accesso alla città.

In esposizione venti lavori tra dipinti, sculture e tecniche miste che fanno entrare lo spettatore nell'universo pittorico degli artisti fatto di archetipi visivi, figure ricorrenti, personali mitologie e profondi stati d'animo.

Nei dipinti di Chiara Calore sono rappresentati dei contesti in perenne mutazione dove il mondo animale si fonde a quello vegetale e la figura umana si lega al trascendente. Siamo di fronte a un magma pittorico dentro al quale le allusioni alla pittura classica e agli idoli antichi si uniscono a un immaginario contemporaneo fatto di immagini vernacolari tratte dalla rete; il tutto congeniato con il gusto narrativo tipico delle fiabe, dei miti e delle storie bibliche.

A chiudere l'intervento dell'artista sono una serie di sculture di piccole dimensioni allestite in modo da formare una personale Wunderkammer composta da curiosi personaggi in bilico tra ironia, estasi e follia.

Giuseppe Gonella presenta una serie di tele di grandi dimensioni dove il paesaggio assume una particolare valenza, divenendo il teatro espressivo di tutta una serie di tensioni umane.
Nel lavoro di Gonella è espresso il medesimo sentimento dell'opera narrativa unendo in una sola figura amore, follia, morte e rinascita attraverso una pittura vigorosa che traspone il volto femminile caricandolo di un pathos malinconico e una tensione tragica.

La mostra è curata da Carlo Sala.

Chiara Calore e Giuseppe Gonella, Private Mythologies
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com