Mostra Chagall. Sogno d’amore - Napoli

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 04/02/2019 Aggiornato il 04/02/2019
Dal al
Napoli (NA)
ATTENZIONE
Le mostre nelle Regioni che si trovino in zona gialla possono essere aperte con modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ), che è bene verificare direttamente con gli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Campania
Luogo: Basilica di Santa Maria Maggiore alla Pietrasanta, piazzetta Pietrasanta 17-19
Telefono: 081/1865941; 081/1865991
Orari di apertura: 10-20 tutti i giorni
Costo: 14 euro; ridotto 12 euro
Dove acquistare: www.chagallnapoli.it
Sito web: www.chagallnapoli.it
Organizzatore: Gruppo Arthemisia
Note:
La Basilica della Pietrasanta - Lapis Museum di Napoli ospita la mostra dedicata al grande artista russo Marc Chagall (Vítebsk, Russia, 1887- Saint-Paul-de-Vence, Francia, 1985). L'esposizione racconta la vita, l'opera e il sentimento di Chagall per l'amatissima moglie Bella attraverso 150 opere tra dipinti, disegni, acquerelli e incisioni. Un nucleo di opere rare e straordinarie, provenienti da collezioni private e quindi di difficile accesso per il grande pubblico.
Curata da Dolores Duràn Ucar, la mostra racconta il mondo intriso di stupore e meraviglia dell’artista. Nelle opere coesistono ricordi d’infanzia, fiabe, poesia, religione e guerra, un universo di sogni dai colori vivaci, di sfumature intense che danno vita a paesaggi popolati da personaggi, reali o immaginari, che si affollano nella fantasia dell’artista. Opere che riproducono un immaginario onirico in cui è difficile discernere il confine tra realtà e sogno.
La mostra si divide in quattro sezioni in cui sono riassunti tutti i temi cari a Chagall:
la tradizione russa, legata alla sua infanzia, dalla quale non si allontanò mai;
il senso del sacro e la profonda religiosità che si riflettono nelle creazioni ispirate alla Bibbia;
l’interesse per la natura e gli animali e le riflessioni sul comportamento umano che trovarono espressione nelle acqueforti delle Favole;
il mondo del circo, che lo affascinava sin dall’infanzia per la sua atmosfera bohémienne e la sua sete di libertà; e, ovviamente, l’amore, che domina le sue opere e dà senso all’arte e alla vita.
La mostra è organizzata e prodotta dal Gruppo Arthemisia, si avvale del patrocinio del Comune di Napoli, è sotto l'egida dell'Arcidiocesi di Napoli, e in sintonia con la sezione San Luigi della Pontificia Facoltà Teologica dell'Italia meridionale, Scuola di Alta Formazione di Arte e Teologia, della Rettoria della Basilica di S. Maria Maggiore alla Pietrasanta e dell' Associazione Pietrasanta Polo Culturale ONLUS.
Arthemisia devolverà una parte del ricavato della mostra a progetti di grande utilità sociale, che nasceranno e si svilupperanno contemporaneamente alle mostre, e che vedranno il loro compimento grazie ai singoli visitatori che potranno seguirne passo dopo passo l’evoluzione.
Chagall. Sogno d’amore
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com