Mostra C’era una volta….antiquariato - Pievesestina di Cesena

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 05/09/2018 Aggiornato il 05/09/2018

Inaugura la nuova stagione di "C'era una volta...antiquariato", il mercato antiquario ospite dei quartieri fieristici di Cesena Fiera. 300 espositori provenienti da tutta Italia propongono dal brocantage all'antiquariato di pregio, con mobili, quadri, ceramiche, libri, oggetti preziosi a altro dal Seicento fino al secolo scorso. Gli oggetti in mostra portano il loro bagaglio di storia e a volte un valore economico importante, ma l'offerta è molto ampia e si rivolge a tutti gli appassionati che avvertono il fascino della memoria. In contemporanea viene presentata la mostra di pittura dedicata al maestro Pier Claudio Pantieri, con 35 opere che spaziano dal 1943 al 1978, a cura del collezionista Giorgio Camprini. Il pittore meldolese è considerato uno dei maestri del Novecento, conosciuto a livello nazionale e internazionale. Il suo stile riunisce l'interpretazione personale con alcuni richiami al cubismo, alla metafisica e all'arte gestuale. Tra le tecniche sperimentate la pittura ad olio, l'acquarello, il collage, il mosaico, la scultura, la ceramica, l'affresco su tela. I dipinti più noti sono quelli dedicati ai galli, colorati e materici, simbolo della sua romagnolità.

Dal al
Pievesestina di Cesena (FO)
ATTENZIONE
Le mostre nelle Regioni che si trovino in zona gialla possono essere aperte con modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ), che è bene verificare direttamente con gli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Emilia Romagna
Luogo: Cesena Fiera, via Dismano 3845
Telefono: 0541/53294; Sito: www.ceraunavoltantiquariato.it
Orari di apertura: 9-19
Costo: 3 euro. Parcheggio gratuito
C’era una volta….antiquariato
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com