Mostra Carta Bianca. Capodimonte Imaginaire - Napoli

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 12/12/2017 Aggiornato il 12/12/2017

Il Museo di Capodimonte di Napoli ha invitato dieci personalità internazionali in diversi campi del sapere, con sensibilità, formazione, cultura, nazionalità e inclinazioni differenti, a diventare curatori della loro sala "ideale" all'interno del Museo di Capodimonte, selezionando liberamente una decina di opere tra le 47.000 conservate nel Museo, lasciando loro "carta bianca", con l'unico obbligo di argomentare la propria scelta. Hanno raccolto e accettato la sfida lanciata dal Museo: Laura Bossi Régnier, neurologa e storica della scienza Giuliana Bruno, professore di Visual and Environmental Studies, Harvard University Gianfranco D'Amato, industriale e collezionista Marc Fumaroli, storico e saggista, membrodell'Académie francaise Riccardo Muti, direttore d'orchestra Mariella Pandolfi, professore di Antropologia, Université de Montréal Giulio Paolini, artista Paolo Pejrone, architetto e paesaggista Vittorio Sgarbi, critico e collezionista d'arte, scrittore, docente Francesco Vezzoli, artista La mostra, organizzata con la casa editrice Electa, è curata da Sylvain Bellenger, direttore del Museo e Real Bosco di Capodimonte, e Andrea Viliani, direttore del Museo di Napoli, i quali spiegano la loro scelta con interviste video accessibili dal proprio smartphone attraverso un'app chiamata "Carta Bianca", ideata dalla società Arm 23, estensione digitale dell'esperienza di visita alla mostra. 

Dal al
Napoli (NA)
ATTENZIONE
Prima di presentarsi alle mostre informarsi sulle modalità di ingresso in relazione all’emergenza Covid-19 e visitare il sito ufficiale dell’evento per avere conferma delle date e degli orari.
Regione: Campania
Luogo: Museo e Real Bosco di Capodimonte, via Miano 2
Telefono: 081/7499111
Orari di apertura: 8,30-19,30. Mercoledì chiuso
Costo: 8 euro; ridotto 4 euro
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com