Mostra Caravaggio e il suo tempo - San Secondo di Pinerolo

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 01/12/2015 Aggiornato il 01/12/2015

Il percorso espositivo della suggestiva mostra curata da Vittorio Sgarbi e Antonio D'Amico si sviluppa attraverso tre sezioni, presentando in tutto quaranta dipinti. La prima sezione centra l'attenzione sulla giovinezza e sugli anni della formazione di Caravaggio tra Milano e Roma e mette a confronto tre tele realizzate dai suoi maestri, Simone Peterzano e il Cavalier D'Arpino. Viene messo anche in evidenza il legame tra Michelangelo Merisi, Caravaggio, e il genere della Natura morta, in cui la realtà si specchia nella pittura. La seconda sezione presenta la Maddalena di Caravaggio e costituisce il cuore della mostra. Nella terza sezione si ammirano i capolavori di artisti come il senese Rutilio Manetti, il genovese Gioacchino Assereto, Giovanni Serodine, il calabrese Mattia Preti e lo spagnolo Ribera.

Dal al
San Secondo di Pinerolo (TO)
Regione: Piemonte
Luogo: Fondazione Cosso, Castello di Miradolo, via Cardonata 2
Telefono: 0121/376545
Orari di apertura: 14-18; sabato, domenica e lunedì 10-18,30. Martedì e mercoledì chiuso
Costo: 10 euro; ridotto 8 euro
Caravaggio e il suo tempo
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com