Mostra Cantieri Montelupo: TRITUME. Arte contemporanea ceramica letteratura - Montelupo Fiorentino

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 29/11/2021 Aggiornato il 29/11/2021
Dal al
Montelupo Fiorentino (FI)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte secondo le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Possono inoltre esservi modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) da verificare direttamente sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.

Le notizie pubblicate sono verificate fino alla data di pubblicazione. Successivamente, in relazione alla pandemia e al peggioramento della situazione contingente, possono subire modifiche legate a nuove restrizioni richieste per legge, anche a livello locale e regionale.

Regione: Toscana
Luogo: Palazzo Podestarile, via Baccio da Montelupo 45
Telefono: 0571/1590300
Orari di apertura: 15,30-18,30; sabato, domenica e festivi 10-13; 15-19
Costo: Ingresso libero
Dove acquistare: 0 - ingresso libero
Sito web: www.musemontelupo.it
Organizzatore: Museo Montelupo e Comune di Montelupo Fiorentino con il contributo della Regione Toscana
Note:
Il concetto di "cantiere" rimanda all'idea del processo, della costruzione passo dopo passo, della relazione. E il progetto che ha animato l'estate scorsa la città di Montelupo, curato da Christian Caliandro, si è fondato proprio su questi presupposti: durante i mesi estivi designer e artisti, artigiani e scrittori hanno lavorato insieme per la realizzazione di un'opera d'arte originale e questa mostra ne restituisce gli esiti.

Le sale del Palazzo Podestarile ospitano i lavori in ceramica prodotti durante il programma di residenze artistiche estive che ha unito l’arte visiva, la ceramica di Montelupo e la letteratura, come dice il titolo stesso del cantiere. La città della ceramica non è nuova ai laboratori di sperimentazione artistica, che negli anni si sono spinti negli ambiti più diversi, ricercando l’incontro, l’integrazione, la valorizzazione delle capacità del territorio e la sperimentazione di nuovi linguaggi.

Gli artisti Marco Ulivieri, Laura Cionci, Emanuela Barilozzi Caruso e Marco Raparelli hanno avviato una collaborazione con alcune realtà formative, artigianali e imprenditoriali del territorio con cui hanno condiviso il loro metodo e il loro approccio creativo. Gli autori invitati, Claudia di Palma, Simone Innocenti e Angelo Ferracuti hanno tradotto in parole il processo creativo che si è instaurato durante i workshop, i talk, i cantieri, dedicando un loro testo a Montelupo.


Cantieri Montelupo: TRITUME. Arte contemporanea ceramica letteratura
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com