Mostra Call for Iolas House - Acireale

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 26/11/2017 Aggiornato il 26/11/2017

La mostra è dedicata alla villa-relitto del leggendario gallerista Alexander Iolas (Alessandria d'Egitto, 1907 . New York, 1987), che è stato il primo direttore artistico della Galleria Gruppo Credito Valtellinese  - Refettorio delle Stelline di Milano e colui che ha commissionato a Andy Warhol il dipinto "The Last Supper", oggi nella collezione Creval, ispirato dal capolavoro di Leonardo da Vinci. La villa, costruita fra il 1965 e il 1968 ad Agia Paraskevi ad Atene con il contributo di diversi architetti, nelle intenzioni del suo proprietario doveva diventare un museo vivo dedicato all’arte contemporanea, ma oggi è solo un monumento dedito all’assenza e al declino: dopo la morte improvvisa di Iolas, prima l’importante collezione di opere d’arte contemporanea e antica, poi le partizioni ornamentali con gli arredi interni ed esterni, sono stati sottratti e vandalizzati. La mostra, a cura di Stefania Briccola, Leo Guerra, Cristina Quadrio Curzio, focalizza la triste ed avvincente storia della villa attraverso le testimonianze di alcuni artisti e galleristi che vi hanno lavorato o risieduto occasionalmente. La speranza dei curatori è quella di focalizzare l’attenzione del pubblico attorno a un autentico sito archeologico della contemporaneità attualmente non riconosciuto, tracciandone al contempo una prospettiva di rinascita come luogo di scambio e di produzione della cultura del contemporaneo.

Dal al
Acireale (CT)
ATTENZIONE
Le mostre nelle Regioni che si trovino in zona gialla possono essere aperte con modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ), che è bene verificare direttamente con gli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Sicilia
Luogo: Galleria Credito Siciliano, piazza Duomo 12
Telefono: 095/600208; Sito: www.creval.it
Orari di apertura: 10-12; 17-20. Lunedì e martedì chiuso
Costo: Ingresso libero
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com