Mostra Brescia 1916-2016: Cento Anni di Avanguardie - Brescia

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 29/09/2016 Aggiornato il 29/09/2016

Il ciclo di mostre che i musei bresciani dedicano ai capolavori dell'Arte Moderna presenta  due mostre. La principale ha per titolo: "Dada 1916. La nascita dell'antiarte" e ha l'obiettivo di documentare, attraverso 270 opere e oggetti originali, la potenza creativa del movimento che ha sconvolto l’arte di tutto il mondo a cento anni dalla sua nascita. In contemporanea viene presentata la seconda mostra intitolata "Romolo Romani 1884-1916. Sensazioni, figure, simboli", realizzata in occasione dei cento anni della scomparsa del grande artista milanese – ma bresciano d’adozione - che fu tra i firmatari del primo manifesto futurista e di cui i Civici Musei conservano ben 60 opere straordinarie che, dopo un minuzioso lavoro di restauro, saranno riproposte al pubblico a oltre venti anni dall’ultima esposizione.

Dal al
Brescia (BS)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte secondo le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Da venerdì 6 agosto all’ingresso di musei, mostre, altri istituti e luoghi della cultura è necessario esibire il documento di identità e il Green pass o il certificato di guarigione dall’infezione da Sars-CoV-2 o il risultato negativo di un test molecolare o antigenico rapido. Possono inoltre esservi modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) da verificare direttamente sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Lombardia
Luogo: Museo di Santa Giulia, via dei Musei 81/b
Telefono: 030/2977833; Sito: www.bresciamusei.com
Orari di apertura: 9,30-17,30; sabato 9,30-19. Lunedì chiuso
Costo: 7 euro; ridotto 5 euro. Con il biglietto di mostra si ha diritto al biglietto ridotto per l'ingresso ai Musei Civici
Brescia 1916-2016: Cento Anni di Avanguardie
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com