Mostra Brescia 1916-2016: Cento Anni di Avanguardie - Brescia

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 29/09/2016 Aggiornato il 29/09/2016

Il ciclo di mostre che i musei bresciani dedicano ai capolavori dell'Arte Moderna presenta  due mostre. La principale ha per titolo: "Dada 1916. La nascita dell'antiarte" e ha l'obiettivo di documentare, attraverso 270 opere e oggetti originali, la potenza creativa del movimento che ha sconvolto l’arte di tutto il mondo a cento anni dalla sua nascita. In contemporanea viene presentata la seconda mostra intitolata "Romolo Romani 1884-1916. Sensazioni, figure, simboli", realizzata in occasione dei cento anni della scomparsa del grande artista milanese – ma bresciano d’adozione - che fu tra i firmatari del primo manifesto futurista e di cui i Civici Musei conservano ben 60 opere straordinarie che, dopo un minuzioso lavoro di restauro, saranno riproposte al pubblico a oltre venti anni dall’ultima esposizione.

Dal al
Brescia (BS)
ATTENZIONE
Le mostre nelle Regioni che si trovino in zona gialla possono essere aperte con modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ), che è bene verificare direttamente con gli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Lombardia
Luogo: Museo di Santa Giulia, via dei Musei 81/b
Telefono: 030/2977833; Sito: www.bresciamusei.com
Orari di apertura: 9,30-17,30; sabato 9,30-19. Lunedì chiuso
Costo: 7 euro; ridotto 5 euro. Con il biglietto di mostra si ha diritto al biglietto ridotto per l'ingresso ai Musei Civici
Brescia 1916-2016: Cento Anni di Avanguardie
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com