Mostra Braque vis-à-vis. Picasso, Matisse e Duchamp - Mantova

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 22/03/2019 Aggiornato il 22/03/2019
Dal al
Mantova (MN)
Regione: Lombardia
Luogo: Palazzo della Ragione, piazza delle Erbe
Telefono: 0376/1720072
Orari di apertura: 9,30-19,30. Lunedì chiuso
Costo: 12 euro; ridotto 10 euro
Note:
Il percorso espositivo dedicato a Georges Braque (1882-1963), pittore e scultore francese, propone circa 150 opere risalenti prevalentemente al periodo tra le due guerre e al secondo dopoguerra. Grazie a un nutrito corpus di opere grafiche, insieme a libri d’artisti e ceramiche, provenienti dal Kunstmuseum Pablo Picasso Münster, la mostra approfondisce la ricerca dell'influenza che Braque ha esercitato sull’arte francese degli anni Sessanta e Settanta.
La rassegna, curata da Michele Dantini, è arricchita da gouaches di proprietà del Musée des Beaux-Arts di Belfort, da un arazzo in lana e cotone della Cité international de la tapisserie di Aubusson e da alcuni olii provenienti da istituzioni europee, tra cui la Fondation Marguerite et Aimé Maeght di Saint-Paul-de-Vence e il Museo del Novecento di Milano. Vengono presentati anche confronti tra opere di Braque e opere di Matisse, Picasso, Derain, Léger e Delaunay-Terk.

La mostra ripercorre i decenni dell'attività di Braque e le relazioni con gli artisti che l’hanno affiancato e allo stesso tempo presenta i risultati più singolari della sua ricerca, la sua produzione matura e tarda, autonoma e distante dall’istrionica mutevolezza di Picasso, caratterizzata inoltre dall’insistenza su una ristretta serie di motivi.
Proprio la lunga stagione postcubista di Braque mostra con sempre maggiore evidenza, decennio dopo decennio, l’affermarsi di un orientamento ideografico o pittografico, per cui, dal punto di vista di Braque, arti figurative e poesia acquistano tratti morfologici comuni. La fervida attività di illustratore ha per l’artista ragioni interne. Nel corso del tempo Braque sviluppa un alfabeto fantastico fatto di pochi lemmi (gli uccelli, l’auriga, la coppia di amanti, la Terra, il pesce, il vaso, il mandolino, il teschio, il grappolo d’uva), sempre di nuovo replicati e perfezionati alla ricerca di una semplicità ultima e definitiva.
Braque vis-à-vis. Picasso, Matisse e Duchamp
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com