Mostra BOOM 60! Era arte moderna - Milano

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 18/10/2016 Aggiornato il 18/10/2016

Mostra dedicata all'arte tra i primi anni Cinquanta e i primi Sessanta e alla sua restituzione mediatica, attraverso i canali di comunicazione di massa più popolari. L'obiettivo è quello di approfondire i temi dell'arte italiana del '900, arricchendo il percorso permanente del Museo del Novecento di Milano, anche grazie all'estensione del percorso in nuove sale espositive. La mostra, curata da Mariella Milan e Desdemona Ventroni con Maria Grazia Messina e Antonello Negri, e allestita dall'Atelier Mendini, intende esplorare l'arte moderna così come era raccontata dai settimanali e dai mensili di attualità illustrata. In quegli anni del "boom", non solo dell'economia e dei consumi ma anche delle riviste, come "Epoca", "Tempo", "Gente", "La Domenica del Corriere", che raggiungono tirature massime, queste diventano uno specchio della mentalità e delle aspirazioni collettive. Ne emerge un'immagine dell'arte moderna alternativa rispetto a quella della critica colta.In esposizione 140 opere di pittura, scultura e grafica suddivise in 4 sezioni intitolate: "Grandi mostre e polemiche", "Artisti in rotocalco", "Artisti e divi", "Mercato e collezionismo". I lavori sono disposti accanto a diffuse illustrazioni fotografiche e televisive delle opere stesse e dei loro autori.

Dal al
Milano (MI)
ATTENZIONE
Le mostre nelle Regioni che si trovino in zona gialla possono essere aperte con modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ), che è bene verificare direttamente con gli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Lombardia
Luogo: Museo del Novecento, via Marconi 1
Telefono: 02/88444061; Sito: www.museodelnovecento.org
Orari di apertura: 9,30-19,30; lunedì 14,30-19,30; giovedì e sabato 9,30-22,30
Costo: 10 euro; ridotto 8 euro
BOOM 60! Era arte moderna
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com