Mostra Bob Kennedy. The Dream – Emotional Experience - Cuneo

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 24/05/2018 Aggiornato il 24/05/2018

La mostra fa parte del progetto "Bob Kennedy - Il sogno continua" attraverso il quale la Fondazione CRC nel corso del 2018 intende valorizzare l'eredità di Bob Kennedy in occasione del 50° anniversario della campagna delle primarie di RFK per la Presidenza USA, conclusasi prematuramente con il suo assassinio a Los Angeles. La mostra si presenta con un forte impatto visivo, che racchiude in sé il senso di un percorso narrativo, multimediale, immersivo e interattivo, dove la tecnologia genera emozioni che si traducono in un racconto commovente e immediato, capace di parlare a tutti. Cuore della mostra sono le sale dotate della tecnologia Lighting Touch 7.0®, la più sofisticata attualmente sul mercato nel campo dell’interattività che permette ai muri di prendere letteralmente vita: grandi videoproiezioni a 360° si modificano, mutano e si evolvono in tempo reale al tocco degli spettatori. Nuove finestre pop up, grafiche, galleries, didascalie virtuali, approfondimenti storici, nuove immagini e tutto ciò che la fantasia può immaginare prende vita in una proiezione spettacolare. Il Sogno [the Dream] che si concretizzava nelle parole e nelle azioni di Bob Kennedy rimane un testamento della sua fede nei giovani come la migliore speranza per un futuro migliore, della sua convinzione che l’insieme di piccole azioni individuali possa produrre i grandi cambiamenti. All’ultima sala è affidato il compito di raccontare l’attualità del pensiero di Bob Kennedy e la contemporaneità delle sue parole.

Dal al
Cuneo (CN)
Regione: Piemonte
Luogo: Spazio Innov@zione della Fondazione CRC, via Roma 17
Telefono: 0171/452720
Orari di apertura: 15,30-20; sabato e domenica 10-13; 15-20. Lunedì chiuso
Costo: Ingresso libero
Bob Kennedy. The Dream – Emotional Experience
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l'esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.