Mostra Bill Viola. Rinascimento Elettronico - Firenze

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 04/03/2017 Aggiornato il 04/03/2017

Una grande mostra celebra Bill Viola (New York, 1951), maestro della videoarte contemporanea, attraverso una serie di opere della sua produzione dagli anni Settanta a oggi, messe a confronto con i capolavori del Rinascimento. Esplorando spiritualità, esperienza e percezione, Viola racconta l'umanità: persone, volti, corpi sono i protagonisti dei suoi lavori, caratterizzati da uno stile poetico e simbolico, in cui l'uomo interagisce con le forze della natura, come l'acqua e il fuoco, la luce e il buio, il ciclo della vita e quello della rinascita. In occasione della rassegna, Palazzo Strozzi ha istituito un’esclusiva collaborazione con il Grande Museo del Duomo di Firenze.  Grazie a uno speciale biglietto congiunto sarà possibile visitare la mostra di Palazzo Strozzi insieme al Battistero di San Giovanni e al Museo dell’Opera del Duomo, dove sono esposti i video "Observance" (2002) e "Acceptance" (2008), due opere dedicate al tema del dolore e della sofferenza, che esaltano la riflessione sull'umanità e sul senso religioso nel mondo contemporaneo, e che vengono messe accanto a due simboli del museo fiorentino come la "Maddalena penitente" di Donatello e la "Pietà Bandini" di Michelangelo. La rassegna è a cura di Arturo Galansino e Kira Perov.

Dal al
Firenze (FI)
ATTENZIONE
Le mostre nelle Regioni che si trovino in zona gialla possono essere aperte con modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ), che è bene verificare direttamente con gli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Toscana
Luogo: Palazzo Strozzi, piazza degli Strozzi
Telefono: 055/244145 prenotazioni; 055/2645155 informazioni; Sito: www.palazzostrozzi.org
Orari di apertura: 10-20; giovedì 10-23
Costo: 12 euro; ridotto 9,50 euro
Bill Viola. Rinascimento Elettronico
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com