Mostra Biennale del Merletto - Burano

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 19/07/2022 Aggiornato il 19/07/2022
Dal al
Burano (VE)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte con le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Per modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) verificare sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.

Le informazioni sono verificate prima della data di pubblicazione. Successivamente, in relazione alla pandemia, possono subire modifiche legate a eventuali nuove restrizioni di legge.

Regione: Veneto
Luogo: Museo del Merletto di Burano, piazza Galuppi 187 e Museo di Palazzo Mocenigo a Venezia
Telefono: 041/730034
Orari di apertura: 10-16. Lunedì chiuso
Costo: 5 euro; ridotto 3,50 euro
Dove acquistare: www.museomerletto.visitmuve.it
Sito web: www.museomerletto.visitmuve.it
Organizzatore: Fondazione Musei Civici di Venezia
Note:
Tema conduttore della Terza edizione della Biennale del Merletto a Venezia e Burano è la Candidatura alla Lista Rappresentativa del Patrimonio Culturale Immateriale dell’Umanità, prestigioso riconoscimento UNESCO atteso da tempo, per "Il saper fare l’Arte del Merletto Italiano".

Un convegno nazionale dedicato, l'ottava edizione del Concorso nazionale Un Merletto per Venezia, esposizioni di artiste contemporanee e appuntamenti con le Maestre Merlettaie scandiranno i mesi estivi fino all'autunno, tra il Museo del Merletto di Burano e a Venezia il Museo di Palazzo Mocenigo, Centro Studi di Storia del Tessuto, del Costume e del Profumo.

Il Museo del Merletto ospita la mostra "Il filo del cuore. Le ventitré anime del merletto italiano", esposizione di opere della Rete dei saper fare l’Arte del Merletto Italiano, rappresentative delle Comunità impegnate per la salvaguardia e la promozione del proprio Patrimonio Culturale Immateriale verso il riconoscimento UNESCO.
Le "ventitré anime" sono anche oggetto della rassegna di conferenze in calendario a Palazzo Mocenigo.

Al Museo del Merletto la mostra tri-personale "OPERA. Wanda Casaril, Elisabetta Di Sopra, Ilaria Margutti" presenta tre artiste di età, formazione e percorsi differenti che si esprimono in simultaneità immaginativa e d'intenti nonostante i diversi mezzi espressivi, tutti riconducibili all'arte dei fili e dei tessuti. La mostra è curata da Francesca Brandes.



AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com