Mostra Bernardo Bellotto 1740. Viaggio in Toscana - Lucca

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 02/12/2019 Aggiornato il 02/12/2019
Dal al
Lucca (LU)
Regione: Toscana
Luogo: Fondazione Centro Studi Ragghianti, Complesso monumentale di San Micheletto, via San Micheletto 3
Telefono: 0583/467205
Orari di apertura: 10-19. Lunedì chiuso
Costo: 8 euro; ridotto 5 euro
Note:
La mostra, dedicata al pittore veneziano Bernardo Bellotto (1722-1780) nipote di Canaletto, permette di ammirare alcune opere preziosissime e rare mai viste insieme, tra cui il più importante dipinto della storia che ha come soggetto la città di Lucca, capolavoro di Bellotto, e cinque suoi disegni, sempre di soggetto lucchese, prestati dalla British Library di Londra, già di proprietà del re Giorgio III d’Inghilterra e poi di Giorgio IV.

La mostra focalizza l'attenzione sul nucleo di vedute di Lucca (una documentazione straordinaria della città nel Settecento) e di Firenze. Un disegno prestato dal Victoria & Albert Museum di Londra documenta inoltre la visita di Bellotto a Livorno.

Per avere uno sguardo contemporaneo sul celebre quadro di Bellotto su piazza San Martino sono stati chiamati due giovani fotografi partecipanti al Photolux Festival di Lucca (16 novembre – 8 dicembre): Jakob Ganslmeier e Jacopo Valentini, ospitati in residenza alla Fondazione Ragghianti.

L'esposizione è a cura di Bożena Anna Kowalczyk, mentre allestimento è di Daniela Ferretti.
Bernardo Bellotto 1740. Viaggio in Toscana
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com