Mostra BergamoScienza - Bergamo

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 09/09/2017 Aggiornato il 09/09/2017

La XV edizione del festival di divulgazione scientifica, organizzato dall’Associazione BergamoScienza, presenta un programma ricco di eventi, fra i quali laboratori, conferenze, mostre, spettacoli, incontri con Premi Nobel e scienziati di fama internazionale, che affrontano temi scientifici e tecnologici con un linguaggio accessibile a tutti, anche ai non addetti ai lavori.  Sono attesi gli interventi del Premio Nobel per la Medicina Mario Renato Capecchi, genetista italiano, naturalizzato in America, ideatore del “gene targeting”, tecnica che consente di ottenere specifiche mutazioni genetiche nei topi per lo studio di malattie umane come il cancro e il diabete. Thomas Albright, del Salk Institute for Biological Studies in California parla di neuroscienze forensi e comportamento violento; il fisico danese Klaus Molmer tiene una lectio intitolata “La fisica quantistica spiegata a un bambino”; la biologa cellulare israeliana Maya Schuldiner mostra come sono strutturate le cellule umane.  Sul tema della microbiologia e delle malattie autoimmuni dialogano l’endocrinologa dell’Università di Cardiff Marian Ludgate e il biochimico Julian Marchesi dell’Imperial College di Londra; mentre Giuseppe Ippolito, direttore dell’Istituto Nazionale Malattie Infettive Lazzaro Spallanzani di Roma approfondisce il rapporto tra migrazioni e malattie infettive. Per consultare il programma vedere il sito.

Bergamo (BG)
ATTENZIONE
Prima di presentarsi alle mostre informarsi sulle modalità di ingresso in relazione all’emergenza Covid-19 e visitare il sito ufficiale dell’evento per avere conferma delle date e degli orari.
Regione: Lombardia
Luogo: Bergamo Science Center, viale Papa Giovanni XXIII 57
Telefono: www.bergamoscienza.it
Orari di apertura: Tutto il giorno
Costo: Ingresso libero
BergamoScienza
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com