Mostra Beautiful Dreamers. Il sogno americano tra Lowbrow Art e Pop Surrealism - Como

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 19/09/2016 Aggiornato il 19/09/2016

Organizzata nell'ambito della quinta edizione della rassegna StreetScape, la mostra, a cura di Chiara Canali e Ivan Quaroni, propone le opere di alcuni dei più interessanti artisti della Lowbrow Art e del Pop Surrealism americani. Spesso provenienti dal settore dell’illustrazione e del graphic design, ma poi approdati alla pittura, questi artisti incarnano la propensione fantastica e surreale, insieme pop e folk, della pittura americana contemporanea. Lowbrow Art e Pop Surrealism sono definizioni, spesso contestate, con cui si designa un vasto e articolato movimento artistico americano formatosi nei primi anni Novanta all'interno della cultura underground di Los Angeles. La sua formazione è, però, il risultato di una lunga catena d’influssi, incroci e ibridazioni di differenti subculture, sviluppatesi in California tra la fine della Seconda Guerra Mondiale e l’inizio degli anni Ottanta. Contaminazioni che poi sono confluite in una forma compiuta solo nell’ultimo decennio del Novecento.

Dal al
Como (CO)
Regione: Lombardia
Luogo: Spazio Parini, via Parini 6 e nelle piazze e nei cortili della città
Telefono: Siti: www.artcompanyitalia.com; www.accademiagalli.it
Orari di apertura: 15-19,30; sabato e domenica 10.30-12,30; 14,30-19,30
Costo: Accesso libero
Beautiful Dreamers. Il sogno americano tra Lowbrow Art e Pop Surrealism
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com