Mostra Beat Kuert. Good Morning Darkness - Venezia

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 21/05/2017 Aggiornato il 21/05/2017

La mostra presenta una grande installazione composta da 30 fotografie digitali in bianco e nero del regista e artista multimediale svizzero Beat Kuert (Zurigo, 1946). La dialettica che lega il buio alla luce è l'elemento in cui le fotografie prendono vita e si presentano nel loro stato originale. Come in una camera oscura le immagini raggiungono la loro forma definitiva, al termine di un processo dinamico che le porta a raccontare una storia, quasi si trattasse di un filmato. L’allestimento, costruito da una tripla striscia di fotografie che si specchiano in due immagini di grandi dimensioni a colori, aiuta il visitatore a immergersi in questa atmosfera cinematografica. L'esposizione, a cura di Francesca Martire, è parte del progetto "Personal Structures - Open Borders", organizzato da European Cultural Centre, in collaborazione con Dust & Scratches, laboratorio creativo dell’artista.  

Dal al
Venezia (VE)
ATTENZIONE
Le mostre nelle Regioni che si trovino in zona gialla possono essere aperte con modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ), che è bene verificare direttamente con gli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Veneto
Luogo: Palazzo Bembo, Riva del Carbon 4793
Telefono: 041/2413683
Orari di apertura: 10-18. Martedì chiuso
Costo: Ingresso libero
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com