Mostra AUTORITRATTO: situazioni, oggetti, architetture, paesaggi - Firenze

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 23/11/2022 Aggiornato il 23/11/2022
Dal al
Firenze (FI)
Regione: Toscana
Luogo: Studio Ponsi - Architettura e Design, via della Fonderia 25
Telefono: 055/224183
Orari di apertura: 18-20 venerdì 16 dicembre; 14-20 sabato 17 dicembre; 10-17 dal 19 al 22 dicembre
Costo: Ingresso libero
Dove acquistare: 0 - ingresso libero
Sito web: https://studioponsi.it/
Organizzatore: Studio Ponsi - Architettura e Design
Note:
A Firenze lo Studio Ponsi, un capannone artigianale nel quartiere di San Frediano pervaso di un'atmosfera di operosa creatività analoga a quella dei laboratori e le botteghe di antica memoria, dedica la mostra all'autoritratto.

Il titolo non è riferito all'opera di un singolo artista, ma all’intero lavoro che gli architetti Andrea e Luca Ponsi portano avanti fin dal 2008, l“autoritratto” sotto forma di disegni, architetture e oggetti di design inseriti nello spazio in cui sono stati concepiti e realizzati.

Con un approccio di tipo interdisciplinare, i due architetti operano sulle reciproche corrispondenze tra architettura, pittura, design di interni, mobili e oggetti. Un essenziale ruolo viene attribuito al disegno manuale, in particolare ad acquarello, con esempi di carattere astratto e figurativo.

Attenti al rapporto tra forma e sensazione, natura e artificio, storia e contemporaneità, i loro progetti architettonici e di product design si sviluppano seguendo una linea di pensiero rigorosa ma fluida e sempre attenta a valori di funzionalità, proporzione e armonia.

La mostra si articola su temi a ciascuno dei quali è dedicato uno spazio specifico. In primo luogo, viene presentato il disegno come elemento condiviso tra le diverse attività: disegno ad acquarello di paesaggi e città, disegno di fantasia, diari raccontati per immagini come nella serie “Spartiti”.
La raccolta include le “Città analoghe” con schizzi comparativi tra luoghi esistenti, soprattutto centri storici, e creazione di luoghi analoghi da loro ispirati ma di concezione contemporanea.

La fase di passaggio dal disegno all'oggetto è dedicata alla ideazione, progettazione e realizzazione di arredi e composizioni tridimensionali che Studio Ponsi porta avanti fin dagli anni Ottanta.
L’allestimento ripercorre l’evoluzione del “Progetto T”, un ingegnoso sistema di assemblaggio mediante giunti e tubi in rame applicato alla produzione di mobili, lampade, pannelli espositivi, radiatori per riscaldamento e altri accessori d'arredo.

La sezione più estesa della esposizione è dedicata alle opere di architettura, descrivendo l'evoluzione dei disegni di casa ideale fino alla realizzazione di edifici che di queste visioni hanno assorbito l'essenza poetica.
In particolare, viene mostrata la genesi di residenze realizzate in Toscana, Umbria e California attraverso l'esposizione di modelli, acquarelli, fotografie e video delle architetture realizzate.


AUTORITRATTO: situazioni, oggetti, architetture, paesaggi
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com