Mostra Atelier Rosa Genoni. Creazioni brillanti in prima assoluta - Milano

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 15/02/2017 Aggiornato il 15/02/2017

L'installazione "Atelier Rosa Genoni" è ospitata all'interno della mostra dedicata ai "Ricami di Luce. Paillettes e lustrini nella moda di Palazzo Morando 1770-2004" in corso a Milano, dove sono esposti alcuni pezzi unici del patrimonio della stilista: alle pareti i bozzetti disegnati per l’opera “Anima” del 1932; sui manichini una mantella in jais nero per le serate di gala e un corpino in voile e lustrini; nelle vetrine accessori, pizzi, ricami e acrobazie di paillettes. Rosa Genoni (Tirano, 1867-Varese, 1954) torna a casa nella sua Milano, a Palazzo Morando, uno dei palazzi più belli della città oggi dedicato anche alla valorizzazione delle collezioni di abiti e accessori delle Civiche Raccolte Storiche. Un luogo al quale la stilista aveva già pensato a inizio Novecento quando, dopo la fortunata esperienza all’Esposizione Internazionale di Milano del 1906, si preoccupò di trovare in città una sede per ospitare il Museo delle Arti Decorative, realizzandone anche l'insegna, esposta in questa mostra, curata da Elisabetta Invernici.  Dal mese di aprile saranno organizzate visite guidate e incontri di approfondimento su Rosa Genoni, la moda e il suo tempo. Per informazioni e prenotazioni telefonare a Raffaella Podreider: 333/3113603.

Dal al
Milano (MI)
ATTENZIONE
Le mostre nelle Regioni che si trovino in zona gialla possono essere aperte con modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ), che è bene verificare direttamente con gli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Lombardia
Luogo: Palazzo Morando, Costume Moda Immagine, via Sant'Andrea 6, primo piano, Sale museali
Telefono: 02/88465735; Sito: www.civicheraccoltestoriche.mi.it
Orari di apertura: 9-13; 14-17,30. Lunedì chiuso
Costo: 10 euro; ridotto 8 euro
Atelier Rosa Genoni. Creazioni brillanti in prima assoluta
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com