Mostra Assisi Antiquariato - Bastia Umbra

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 08/04/2018 Aggiornato il 08/04/2018

Punto di riferimento per collezionisti, appassionati e studiosi del settore, la mostra mercato nazionale propone pezzi rari e curiosi, dai mobili, dipinti, sculture, maioliche, bronzi e tappeti ai libri antichi, gioielli, orologi e argenteria. Alla 46esima edizione della rassegna partecipano ottanta espositori che presentano oggetti di assoluto valore. La selezione degli antiquari e degli oggetti in vetrina è, come sempre, molto rigida: una commissione di esperti, infatti, esamina e valuta con particolare attenzione ogni proposta. I riflettori sono puntati così sulle bellezze del passato, soprattutto sui mobili, di tutte le epoche e provenienze, dai mobili umbri del XVI e XVII secolo a quelli veneziani e di stile impero e sui dipinti, che vanno dai lavori di alcuni grandi maestri del '300 alle nature morte del '600.  

Dal all'
Bastia Umbra (PG)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte con le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Per modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) verificare sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.

Le informazioni sono verificate prima della data di pubblicazione. Successivamente, in relazione alla pandemia, possono subire modifiche legate a eventuali nuove restrizioni di legge.

Regione: Umbria
Luogo: Umbriafiere, piazza Moncada 1
Telefono: 075/8001311; Sito: www.assisiantiquariato.it
Orari di apertura: 10-20; nei giorni 23, 24, 26 e 27 aprile 15-20
Costo: 10 euro
Assisi Antiquariato
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com