Mostra “Asia” - Parma

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 18/11/2022 Aggiornato il 18/11/2022
Dal al
Parma (PR)
Regione: Emilia Romagna
Luogo: Museo d’Arte Cinese ed Etnografico, viale San Martino 8
Telefono: 0521/257337
Orari di apertura: 9-13; 15-19; domenica 11-13; 15-19. Lunedì chiuso
Costo: 3 euro; ridotto 1,50 euro
Dove acquistare: www.museocineseparma.org
Sito web: www.museocineseparma.org
Organizzatore: Fondazione Culturale Saveriana e casa editrice EMI - Editrice Missionaria Italiana
Note:
La mostra nasce dal grande progetto "Favole dei 4 continenti". Questo lavoro, attraverso la pubblicazione di 4 volumi, vuole valorizzare il grande lavoro di raccolta, trascrizione e traduzione di favole dei popoli extraeuropei, compiuto dai Missionari Saveriani durante il loro operato centenario.

La favola è una delle più antiche tradizioni narrative. Da sempre costituisce un filo conduttore tra generazioni. La sua trasmissione, lontano dal proprio contesto di origine, si avvale dell’opera di molti viaggiatori che in epoca moderna e contemporanea hanno impresso quelle parole, narrate o cantate, sulla carta.
Hanno tradotto i testi dalle lingue indigene alle lingue ufficiali dei Paesi di provenienza e poi nuovamente in lingua italiana. Tra quei viaggiatori ci sono i Saveriani, congregazione missionaria fondata a Parma da San Guido Maria Conforti nel 1895.

L’obiettivo del progetto è portare le favole tradizionali alla conoscenza del grande pubblico per far sì che grandi valori umani permeati di esperienza e tradizione possano ispirare nuove generazioni occidentali.

Ogni favola è corredata da un’illustrazione, che potrà essere importante, per chi legge, per avvicinarsi agli stili e ai simboli di un mondo lontano. Sono state chiamate quattro diverse artiste per dare forma e colore alle favole dei diversi continenti.
Il primo volume, pubblicato dalla casa editrice EMI e illustrato da Valentina Bongiovanni dallo stile e dal tratto orientali, è dedicato all’Asia. Non a caso la dimensione artistica è stata affidata a quattro donne.
Se il grande lavoro di salvataggio e trascrizione delle favole è stato responsabilità di un grande corpo missionario maschile, la controparte illustrativa è volutamente femminile. A continua testimonianza del grande dialogo tra generazioni, popoli, e anche generi del mondo.

Nel percorso espositivo sono presenti tra le vetrine dedicate alla collezione permanente, anche 10 opere di grandi dimensioni che daranno vita alle grandi favole tradizionali dell'Asia.
Saranno dunque le illustrazioni della Bongiovanni a immergerci nelle atmosfere dell'antica Cina, del Giappone, dell'India e dell'Indonesia. L'espografia di questa mostra prevede che ogni opera esposta sia corredata dei passaggi significativi della favola alla quale l'illustrazione si riferisce. Un grande connubio tra parole e figure sarà l'anima stessa della mostra.

Dida: Favole, La Cenerentola Cinese
“Asia”
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com