Mostra ‘Asa Nisi Masa’ opere di Marina Burani, Andrea Vettori, Oscar Accorsi - San Secondo Parmense

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 13/09/2021 Aggiornato il 13/09/2021
Dal al
San Secondo Parmense (PR)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte secondo le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Da venerdì 6 agosto all’ingresso di musei, mostre, altri istituti e luoghi della cultura è necessario esibire il documento di identità e il Green pass o il certificato di guarigione dall’infezione da Sars-CoV-2 o il risultato negativo di un test molecolare o antigenico rapido. Possono inoltre esservi modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) da verificare direttamente sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Emilia Romagna
Luogo: Rocca dei Rossi, piazza Giuseppe Mazzini 12
Telefono: 347/4485947
Orari di apertura: 10-18 sabato e domenica, su prenotazione con percorso guidato a cura dell’Associazione Everelina. Per gruppi numerosi è possibile richiedere una visita guidata dedicata anche durante la settimana
Costo: Ingresso libero con prenotazione
Dove acquistare: È possibile prenotare a uit@comune.san-secondo-parmense.pr.it oppure telefonando al 347/4485947
Sito web: https://www.castellidelducato.it/
Organizzatore: Comune di San Secondo
Note:
Gli spazi della Rocca dei Rossi a San Secondo Parmense ospitano la mostra degli artisti Marina Burani, Andrea Vettori e Oscar Accorsi.

L’evento è a cura di Quadrilegio, la rassegna d’arte contemporanea che da quasi un decennio contamina di idee e proposte culturali la città di Parma, inserita nel calendario ufficiale delle celebrazioni per Parma Capitale della Cultura 2020-2021 e che nell’ultimo anno ha prodotto e curato diverse iniziative artistiche ‘esportando’ la propria filosofia d’arte condivisa anche fuori dagli spazi consueti.

Con il suo susseguirsi labirintico di stanze, la Rocca ospita l'incontro di tre artisti, diversi fra di loro, ma legati dalla parola magica Asa Nisi Masa che li accomuna nell' espressione di intenti.

“Il vero senso dell'arte si trova nella magia-spiega Marina Burani, artista da sempre e fondatrice di Quadrilegio con Simona Manfredi, Maura Ferrari e Giulio Belletti-Lo sapeva bene Fellini quando faceva sussurrare queste parole al suo io bambino.
È quindi un percorso magico che intraprendono gli artisti nella loro incessante ricerca, tesa a trovare un immagine somigliante alla loro anima..”

“Andrea Vettori, immerso nell’iperrealismo totale della natura, che poi popola di personaggi ed animali tratti da quadri antichi, in un eterno ripetersi di situazioni e personaggi come nel racconto di A. Bioy Casares " L'invenzione di Morel" dove il tempo si ricrea continuamente in un eterno meraviglioso mondo tanto reale quanto fantastico- spiega ancora Marina Burani.

“Oscar Accorsi, che dispiega con la frantumazione di solidi virtuali modulazioni spaziali, forme magiche che si ripetono trasformandosi,e dove il vuoto disegna lo spazio”

E Marina Burani “coi suoi silenziosi grigi, le architetture speculari in uno spazio privo di tempo, che ancora di più è allusivo all'eternità, rimanda ai più grandi intelletti del Quattrocento dove la rivelazione dell'armonia, dell'unità del tutto, della luce pura , non conoscerà mai il tramonto”come ebbe a scrivere del lavoro dell’artista Mario d'Arman de Galliera.


Ph.Credits Wenceslao Eslava e Laura Lasagni
‘Asa Nisi Masa’ opere di Marina Burani, Andrea Vettori, Oscar Accorsi
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com