Mostra Arnaldo Pomodoro. {sur}face - Soliera

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 14/10/2020 Aggiornato il 10/02/2021
Dal al
Soliera (MO)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte secondo le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Da venerdì 6 agosto all’ingresso di musei, mostre, altri istituti e luoghi della cultura è necessario esibire il documento di identità e il Green pass o il certificato di guarigione dall’infezione da Sars-CoV-2 o il risultato negativo di un test molecolare o antigenico rapido. Possono inoltre esservi modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) da verificare direttamente sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Emilia Romagna
Luogo: Castello Campori, piazza Fratelli Sassi 2
Telefono: 059/568580; 366/5232551
Orari di apertura: A febbraio l'accesso agli spazi museali sarà consentito solo previa iscrizione alle visite guidate gratuite in programma ogni venerdì con partenza ore 16, 17.30 e 19 in Piazza Lusvardi
Costo: Ingresso libero, prenotare all'indirizzo https://fondazionecampori.eventbrite.it
Dove acquistare: Ingresso libero, prenotare all'indirizzo https://fondazionecampori.eventbrite.it
Sito web: www.solieracastelloarte.it; www.fondazionecampori.it; www.aaa-allaroundart.com
Organizzatore: Fondazione Campori e Fondazione Arnaldo Pomodoro
Note:
L'esposizione è dedicata a uno dei più grandi scultori viventi, un artista visionario che ha segnato profondamente la seconda metà del Novecento italiano, Arnaldo Pomodoro (Morciano di Romagna, 1926), fratello maggiore dello scultore Giò Pomodoro.

In occasione della mostra, nella piazza antistante il Castello, è stato installato l'Obelisco per Cleopatra, opera monumentale che per i prossimi tre anni sarà parte integrante del contesto urbano.

La mostra è a cura di Lorenzo Respi.
Arnaldo Pomodoro. {sur}face
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com