Mostra Arkizoic Project II - Milano

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 16/04/2018 Aggiornato il 16/04/2018

Questo primo evento espositivo nasce dalla visione di M10, un network di professionisti della comunicazione fortemente integrato che unisce pubblicitari, comunicatori e artisti in un unico processo di ideazione collettiva. Ideato e fondato da Maurice Dotta, il suo punto di forza è la contaminazione e la crossdisciplinarietà. L'opera presentata, un'installazione, offre un'esperienza che vuole superare i confini dell'immaginario, un progetto fuori dagli schemi che poggia su regole arcaiche ma con una proiezione concettuale futuristica. Tre pterodattili realizzati in legno, con un'apertura alare di 4 e 6 metri, aleggiano sospesi sopra le teste dei visitatori. Un ampio nido sottostante offre simbolicamente riparo e conforto e diventa contenitore di suoni ancestrali. L'opera è progettata in collaborazione con l'artista Duilio Forte e con ingegneri elettronici, come Federico Busetto, e sound designer, come B. Croma di Rocco Giovannoni e Marco Spaggiari.

Dal al
Milano (MI)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte secondo le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Possono inoltre esservi modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) da verificare direttamente sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.

Le notizie pubblicate sono verificate fino alla data di pubblicazione. Successivamente, in relazione alla pandemia e al peggioramento della situazione contingente, possono subire modifiche legate a nuove restrizioni richieste per legge, anche a livello locale e regionale.

Regione: Lombardia
Luogo: Spazio Giovannoni Design, via Stendhal 35
Telefono: 339/8959372
Orari di apertura: 11-19
Costo: Ingresso libero
Arkizoic Project II
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com