Mostra ArchitectsParty 2017, a Torino gli aperitivi negli studi di architettura - Torino

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 17/04/2017 Aggiornato il 17/04/2017

Per l'edizione 2017 la prima tappa è Torino. L'evento itinerante conduce gli appassionati di settore e gli addetti ai lavori all'interno di noti studi di architettura per visitare le location creative, in genere accessibili a pochi. Gli studi coinvolti nella tappa torinese sono dieci e lavorano sia a livello italiano sia internazionale: ACC naturale architettura I Arch. Cristiana Catino, F:L ARCHITETTI, GOODFOR, ITALIA and Partners, PlaC, POINT.ARCHITECTS, R3ARCHITETTI, STUDIO BAIETTO BATTIATO BIANCO, STUDIO999, VAIRANO ARCHITETTURA.  Tre serate per dieci aperitivi esclusivi che gareggiano agli ArchitectsParty Awards, i partecipanti possono infatti votare online la serata più divertente, l’allestimento più suggestivo o il migliore dj set, cliccando su www.towant.eu. Dopo Torino l’edizione 2017 prosegue con Verona, Brescia e Bergamo in un'unica tappa, Milano, Bologna, Roma e Londra.

Dal al
Torino (TO)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte secondo le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Da venerdì 6 agosto all’ingresso di musei, mostre, altri istituti e luoghi della cultura è necessario esibire il documento di identità e il Green pass o il certificato di guarigione dall’infezione da Sars-CoV-2 o il risultato negativo di un test molecolare o antigenico rapido. Possono inoltre esservi modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) da verificare direttamente sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Piemonte
Luogo: ACC naturale architettura I Arch. Cristiana Catino e VAIRANO ARCHITETTURA, via Ancona 1/A
Telefono: 0571/1600686; Sito: www.towant.it
Orari di apertura: 19-22
Costo: Ingresso libero
ArchitectsParty 2017, a Torino gli aperitivi negli studi di architettura
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com