Mostra Antonio Balestra. Nel segno della grazia - Verona

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 15/11/2016 Aggiornato il 15/11/2016

Omaggio al pittore veronese Antonio Balestra (1666-1740) in occasione del trecentocinquantesimo anniversario della nascita, il grande maestro che ha avuto tra i suoi allievi Pietro Longhi e Rosalba Carriera. In esposizione più di sessanta opere, tra dipinti, disegni, incisioni e volumi a stampa, provenienti da prestatori pubblici e privati, italiani ed europei. La mostra, curata da Andrea Tomezzoli, si articola in otto sezioni: attorno ad alcuni dipinti particolarmente significativi, grande spazio è dedicato al disegno e all’incisione, in modo da rivelarne la stretta correlazione e da far emergere il genio compositivo del pittore. Ne risulta così un percorso coerente e chiaro anche sotto l’aspetto didattico.

Dal al
Verona (VR)
Regione: Veneto
Luogo: Museo di Castelvecchio, Sala Boggian, corso Castelvecchio 2
Telefono: 045/8036353
Orari di apertura: 8,30-19,30; lunedì 13,30-19,30
Costo: 7,50 euro; 6 euro
Antonio Balestra. Nel segno della grazia
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com