Mostra Muntadas. Interconnessioni - Bologna

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 05/01/2020 Aggiornato il 05/01/2020
Dal al
Bologna (BO)
Regione: Emilia Romagna
Luogo: Istituzione Bologna Musei, Villa delle Rose, via Saragozza 228/230
Telefono: 051/436818; 051/6496611
Orari di apertura: 14-18 venerdì, sabato e domenica; dal 24 al 26 gennaio, in occasione di ART CITY Bologna 2020, 10-20
Costo: 5 euro; ridotto 3 euro
Note:
Villa delle Rose prosegue l’attività di valorizzazione di artisti attivi nella scena internazionale proponendo la prima personale in un’istituzione museale italiana di Antoni Muntadas (Barcellona 1942).

La mostra presenta un'analisi trasversale del lavoro dell’artista, che va dai primi anni Settanta a oggi, stabilendo nuovi campi di significato e relazioni puntuali tra i temi ricorrenti nella sua analisi interdisciplinare:
la globalizzazione, il capitalismo transnazionale, la nozione di dispositivo, la relazione pubblico/privato, i rapporti tra monumenti e memoria, le “microfisiche” del potere, l'interrogazione dell'archivio, i processi della traduzione, la circolazione delle informazioni, l'immaginario politico veicolato dai media.

Il percorso espositivo mostra come Muntadas sia in grado di spaziare tra differenti media: fotografia, video, pubblicazioni, web, installazioni e interventi urbani.

Gli oltre 20 lavori esposti si pongono come artefatti complessi che, nella relazione con il visitatore, possono essere attivati generando senso: se le opere degli anni Settanta costituiscono il background contestuale, quelle recenti portano l’attenzione sulla ricerca attuale, affrontando questioni sociali, politiche, di comunicazione.

La mostra, a cura di Cecilia Guida e Lorenzo Balbi, costituisce uno dei Main project di ART CITY Bologna 2020, il programma istituzionale di mostre, eventi e iniziative speciali promosso dal Comune di Bologna in collaborazione con BolognaFiere in occasione di Arte Fiera.
Muntadas. Interconnessioni
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com