Mostra Antinoo. Un ritratto in due parti - Roma

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 10/10/2016 Aggiornato il 10/10/2016

L'esposizione focalizza l'attenzione sul celebre ritratto marmoreo di Antinoo diviso in due frammenti: il volto e il busto e sulla sua affascinante, articolata storia. Un frammento è infatti conservato presso l'Art Institute di Chicago, l'altro al Museo Nazionale Romano, in questa mostra sono presenti entrambi a Palazzo Altemps di Roma.  Insieme alla ricostruzione che ricompone l'originale viene proposto anche il percorso di ricerca che ha permesso di identificare i due frammenti come parti di un'unica scultura. Promossa dalla Soprintendenza Speciale per il Colosseo e l’area archeologica centrale di Roma e dal Museo Nazionale Romano con Electa, l’iniziativa è curata da Alessandra Capodiferro. L’identificazione e il ricongiungimento dei due pezzi sono stati possibili grazie alla collaborazione di specialisti e studiosi del J. Paul Getty Museum, dell’Art Institute e dell’Università di Chicago.

Dal al
Roma (RM)
ATTENZIONE
Le mostre nelle Regioni che si trovino in zona gialla possono essere aperte con modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ), che è bene verificare direttamente con gli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Lazio
Luogo: Museo Nazionale Romano in Palazzo Altemps, piazza di S. Apollinare 46
Telefono: 06/39967700; Sito: www.archeoroma.beniculturali.it
Orari di apertura: 9-19,30. Lunedì chiuso
Costo: 7 euro; ridotto 3,50 euro
Antinoo. Un ritratto in due parti
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com