Mostra Anno Zero - Bergamo

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 23/12/2021 Aggiornato il 23/12/2021
Dal al
Bergamo (BG)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte con le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Per modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) verificare sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.

Le informazioni sono verificate prima della data di pubblicazione. Successivamente, in relazione alla pandemia, possono subire modifiche legate a eventuali nuove restrizioni di legge.

Regione: Lombardia
Luogo: Domitys Quarto Verde, via Pinamonte da Brembate 5
Telefono: 035/2296601
Orari di apertura: 8-20 da lunedì a sabato
Costo: Ingresso libero
Dove acquistare: 0 - ingresso libero
Sito web: www.domitys.it
Organizzatore: Domitys Quarto Verde
Note:
La pittrice italo argentina Maria Evelina Sisi (Buenos Aires, 1984) torna da Domitys Quarto Verde, la prima struttura in Italia interamente pensata per la terza età attiva, per una nuova esposizione.
Con questa mostra, patrocinata dal Consolato Argentino, l’artista ha voluto ricreare l’essenza del Natale realizzando opere che si fanno vicine, che si possono accarezzare e toccare.

Le dodici opere esposte, di cui quattro provenienti dalla Scuola Iconografica di Seriate, rappresentano il significato stesso della Storia, quella delle Sacre Scritture, “l’Anno Zero” appunto, e testimonia la nascita di un Dio bambino, di un Dio che si è fatto carne, che si è lasciato incontrare.
Il Natale è, in questo senso, un vero e proprio spartiacque della storia così come la conosciamo e ci è stata tramandata, testimoniando un prima e un dopo.

Tessuti, oro, luci, colori sono i protagonisti di queste opere di Sisi: ogni stoffa è in grado di evocare personaggi, luoghi, sentimenti, accogliendo scritte tratte dai testi sacri e mischiate a oro e tanto colore. Il risultato sono dodici pannelli, dodici vere opere d’arte espressive, dinamiche, audaci.

Le opere di Sisi raccontano un percorso di ricerca artistica e pittorica che non è autonomo, ma che esige il coinvolgimento dello spettatore. “Vietato non toccare” suggeriscono infatti i cartelli esposti in mostra.
Anno Zero
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com