Mostra Anna Maria Maiolino. O Amor se faz revolucionàrio - Milano

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 30/03/2019 Aggiornato il 30/03/2019
Dal al
Milano (MI)
Regione: Lombardia
Luogo: PAC Padiglione d'Arte Contemporanea, via Palestro 14
Telefono: 02/88446359; call center biglietti online 892234
Orari di apertura: 9,30-19,30; martedì e giovedì 9,30-22,30. Lunedì chiuso
Costo: 8 euro; ridotto 6,50 euro
Note:
La prima mostra italiana in un’istituzione pubblica dell’artista italo-brasiliana Anna Maria Maiolino propone una selezione di 300 opere che spaziano dai disegni di una giovanissima Maiolino, studentessa d’arte a Caracas, fino ai suoi ultimi lavori. Curata da Diego Sileo, questa è la più ampia retrospettiva dell’artista mai realizzata fino ad ora. L'occasione per comprendere il percorso rivoluzionario di un’artista che è riuscita a fondere in uno stile esemplare ed inimitabile la creatività italiana e la sperimentazione delle avanguardie brasiliane.

Disegni, dipinti, sculture, fotografie, video e installazioni raccontano per decadi una storia artistica iniziata nei primi anni Sessanta e ancora oggi vitale e fertile, in grado di influenzare molti artisti delle nuove generazioni. Un’installazione site spefic realizzata interamente in argilla, introduce il visitatore in mostra, dove per la prima volta si possono ammirare anche le sue grandi pitture degli anni Novanta mai esposte prima.

Il tema dell’amore, quello per le sue origini, per la sua famiglia, per la sua terra d’adozione, per il suo lavoro, è sempre stato per Maiolino il motivo scatenante delle sue produzioni, un ardore artistico indomabile e rivoluzionario, capace di resistere anche alle condizioni storico-politiche avverse che hanno tormentato il Brasile negli ultimi decenni.
È questo “amore che si fa rivoluzionario” l’anima dell’arte e della poetica di Maiolino: una forza che divampa dalle sue opere e travolge gli spettatori delle sue mostre, una tensione dinamica che fa scorrere energia. L’amore, inteso come energia libera e coraggiosa, che dà significato e mette in condizione di affrontare nuove sfide.

Venerdì 5 aprile alle ore 19, nella settimana dell’Art Week e in occasione di miart, l’artista realizzerà nel cortile del PAC una nuova performance "Al di là di" che la vedrà coinvolta in prima persona insieme alla performer Gaya Rachel.
Anna Maria Maiolino. O Amor se faz revolucionàrio
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com