Mostra Amori divini - Napoli

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 30/05/2017 Aggiornato il 30/05/2017

L'esposizione propone un percorso nel mito greco e nella sua fortuna attraverso storie che hanno in comune il tema della seduzione e quello della trasformazione. La mostra racconta i miti amorosi accomunati da un episodio fondamentale: almeno uno dei protagonisti, uomo o dio, muta forma e si trasforma in animale, in pianta, in un oggetto o in un fenomeno atmosferico. A partire dalla letteratura e dall'arte greca, attraverso il poema delle "forme in mutamento" di Ovidio, fino alle più contemporanee interpretazioni della psicologia, i miti di Danae, Leda, Dafne, Narciso, fino al racconto complesso di Ermafrodito, sono parte dell'immaginario collettivo. 80 opere, provenienti dai siti vesuviani e dalla Magna Grecia e da alcuni tra i più prestigiosi musei italiani e stranieri, trattano i meccanismi di trasmissione e ricezione del mito greco nel corso dei secoli. Si ammirano pitture parietali e vascolari, sculture in marmo e in bronzo, gemme e preziose suppellettili che illustrano soggetti mitologici, posti accanto a una selezione di 20 opere di periodo più recente, tra dipinti e sculture, che trattano i momenti fondamentali della ricezione moderna del mito mettendone in luce le evoluzioni. La mostra, a cura di Anna Anguissola e Carmela Capaldi, con Luigi Gallo e Valeria Sampaolo, è promossa dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo e dal Museo Archeologico Nazionale di Napoli con l'organizzazione di Electa.

Dal al
Napoli (NA)
ATTENZIONE
Prima di presentarsi alle mostre informarsi sulle modalità di ingresso in relazione all’emergenza Covid-19 e visitare il sito ufficiale dell’evento per avere conferma delle date e degli orari.
Regione: Campania
Luogo: Museo Archeologico Nazionale di Napoli, piazza Museo 18
Telefono: 081/4422149; Sito: www.museoarcheologiconapoli.it
Orari di apertura: 9-19,30. Martedì chiuso
Costo: 12 euro; ridotto 6 euro
Amori divini
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com