Mostra All’ombra delle piramidi. La mastaba del dignitario Nefer - Roma

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 10/01/2017 Aggiornato il 21/06/2017

La mostra presenta la preziosa "stele della falsa porta" del dignitario Nefer, vissuto in Egitto ai tempi della IV Dinastia (2575-2465 a.C.), quella dei grandi faraoni costruttori delle piramidi. Nefer aveva un alto incarico a corte, era il soprintendente di tutti gli scribi del re, soprintendente dei magazzini delle provviste e della “casa delle armi”, ebbe così l'onore di essere sepolto in una màstaba del cimitero reale ai piedi della grande piramide di Cheope. Le màstabe (dalla parola araba che significa “panca”) sono edifici funerari caratteristici delle prime dinastie della civiltà egizia. Nefer aggiunse alla struttura della tomba una piccola cappella funeraria, rivestita di rilievi, che è stata ricostruita al Museo Barracco di Roma nelle sue dimensioni originali.

Dal al
Roma (RM)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte secondo le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Da venerdì 6 agosto all’ingresso di musei, mostre, altri istituti e luoghi della cultura è necessario esibire il documento di identità e il Green pass o il certificato di guarigione dall’infezione da Sars-CoV-2 o il risultato negativo di un test molecolare o antigenico rapido. Possono inoltre esservi modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) da verificare direttamente sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Lazio
Luogo: Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco, corso Vittorio Emanuele 166/A
Telefono: 06/0608; Sito: www.museobarracco.it
Orari di apertura: 10-16. Lunedì chiuso
Costo: Ingresso libero
All’ombra delle piramidi. La mastaba del dignitario Nefer
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com