Mostra Alessandro Sciaraffa. Cosmonautica - Costigliole d'Asti

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 06/07/2019 Aggiornato il 06/07/2019
Dal al
Costigliole d'Asti (AT)
Regione: Piemonte
Luogo: Castello di Costigliole, piazza Vittorio Emanuele II 10
Telefono: 0141/962210
Orari di apertura: 10-12; 16-19 da venerdì a domenica; su appuntamento da martedì a giovedì. Lunedì chiuso
Costo: Ingresso libero
Note:
La mostra presenta sculture e installazioni di Alessandro Sciaraffa (Torino, 1976) alcune delle quali appositamente realizzate per l'occasione: un vero e proprio viaggio in un universo sonoro e visivo inesplorato, che trasforma il visitatore in astronauta.

Il lavoro di Sciaraffa si muove tra scienza, natura e poesia: le sue opere appaiono come “macchine” o strumenti futuribili, in grado di rendere materiale l’immateriale.
Il suono è l’elemento ricorrente: è un linguaggio universale, che avvicina ciò che è lontano, crea una continuità tra uomo, macchina, natura, cosmo. Il suono e la musica sono per Sciaraffa l’immagine della vita umana nella sua completezza, parte di un tutto. Per questo molte opere cercano attivamente la partecipazione del pubblico: l’opera deve essere aperta a chi la osserva, che può farla propria.

Il suono ci mette in contatto con lo spazio siderale, in un viaggio verso luoghi che possiamo solo immaginare: la Luna, il satellite che regola il mare e il ciclo della natura, e il Sole, la nostra stella, che permette la vita.

La sera del 20 luglio, a festeggiare il cinquantenario dello sbarco sulla Luna, sarà in programma, su prenotazione, L’Exocena: una cena spaziale in cui si mangerà il cibo degli astronauti. Partecipare è un viaggio nel futuro, fatto di suggestioni, sapori e consistenze mai provati.
(Info: www.visitcostigliole.it)


Alessandro Sciaraffa. Cosmonautica
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com