Mostra Aldo Mondino. Viaggi straordinari - Forte dei Marmi

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 10/07/2020 Aggiornato il 10/07/2020
Dal al
Forte dei Marmi (LU)
ATTENZIONE
Prima di presentarsi alle mostre informarsi sulle modalità di ingresso in relazione all’emergenza Covid-19 e visitare il sito ufficiale dell’evento per avere conferma delle date e degli orari.
Regione: Toscana
Luogo: Villa Bertelli, via Giuseppe Mazzini 200
Telefono: 0584/787251
Orari di apertura: 17-22 in agosto; nel mese di settembre 9-13; 15-19; sabato e domenica 16-19
Costo: Ingresso libero
Dove acquistare: 0 - ingresso libero
Sito web: https://www.villabertelli.it
Organizzatore: Villa Bertelli in collaborazione con l'Archivio Aldo Mondino
Note:
La retrospettiva è dedicata ai "Viaggi straordinari" di Aldo Mondino (Torino, 1938 - 2005). Nella ricerca dell'artista risulta centrale il tema del viaggio, inteso sia in senso fisico che metaforico.
Viaggi straordinari che nascono dalla curiosità e dalla propensione alla scoperta, abbracciando culture differenti e mondi esotici, ma anche i tanti linguaggi dell'arte incontrati nel corso di un'intera esistenza.

I luoghi dell'arte in cui Aldo Mondino si è "recato" negli anni sono stati davvero tanti, fin dagli inizi degli anni Sessanta: dalle enciclopedie e dagli erbari a Felice Casorati, protagonista della pittura torinese ed europea, cui ha reso omaggio riprendendo la celebre "Maternità".

Ha rivisitato l'arte astratta con garbo e ironia, la pittura Pop di Jim Dine, la xilografia mitteleuropea, Alberto Giacometti e Umberto Boccioni, senza tralasciare l'enigmistica, i King, il codice stradale e molti altri linguaggi.

La sua curiosità e il suo istinto verso lo sberleffo, l'ironia, il gioco di parole, la parodia lo hanno spinto a cercare sempre nuovi confronti, a rendere "mondiniana" quella parte di universo con cui è entrato in contatto.

Il percorso espositivo comprende oltre quaranta opere tra dipinti, sculture e lavori su carta, provenienti da un'importante collezione privata toscana. Un'intera sala è dedicata al tema della musica, molto caro all'artista e centrale nella sua produzione.

La mostra è a cura di Valerio Dehò.

Aldo Mondino. Viaggi straordinari
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com