Mostra Albrecht Durer. Come sentirò freddo dopo il sole - Mantova

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 11/10/2016 Aggiornato il 11/10/2016

Grande mostra dedicata al pittore tedesco Albrecht Dürer (1471-1528) e ai suoi rapporti con l'arte italiana, in particolare con le incisioni di Mantegna che sono state per l'artista un tramite indispensabile per accostarsi all'arte antica.  ‘‘Come sentirò freddo dopo il sole?’’ si chiese Albrecht Dürer nel 1507 tornando in Germania dopo un viaggio in Italia. Dürer fu a Venezia due volte, nel 1494 e nel 1506, ma non ci sono testimonianze documentate di ulteriori soggiorni nella nostra penisola. Procedendo con una serie di confronti tra le incisioni di Dürer e quelle di artisti italiani che lo influenzarono o anche che lo ‘copiarono’ - come Vasari racconta - il percorso della mostra, diviso in cinque sezioni precedute da una introduzione didattica che spiega la tecnica dell’incisione rinascimentale, presenta circa 70 opere tra cui un nucleo di prestigiosi prestiti dall’Albertina e dal Kupferstichkabinett di Vienna, con cui la mostra è in collaborazione. Inoltre, è presente in mostra una scultura in bronzo di Leonardo da Vinci raffigurante un cavallo e conservata al  Szepmüveszeti Muzeum di Budapest. L'esposizione è curata da Johannes Ramharter, storico dell’arte per anni conservatore al Kunsthistorisches Museum di Vienna, e da Peter Assmann, direttore di Palazzo Ducale.

Dal al
Mantova (MN)
ATTENZIONE
Le mostre nelle Regioni che si trovino in zona gialla possono essere aperte con modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ), che è bene verificare direttamente con gli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Lombardia
Luogo: Complesso Museale Palazzo Ducale, Castello di San Giorgio, piano terra, ingresso piazza Castello
Telefono: 0376/224832; Sito: www.mantovaducale.beniculturali.it
Orari di apertura: 8,15-19,15. Lunedì chiuso
Costo: 12 euro; ridotto 7,50 euro
Albrecht Durer. Come sentirò freddo dopo il sole
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com