Mostra 7.8.Novecento Gran Mercato dell’Antico - Modena

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 13/11/2016 Aggiornato il 13/11/2016

Alla trentesima edizione del Gran Mercato dell'Antico 300 antiquari italiani e stranieri propongono a curiosi, appassionati e collezionisti oggetti d'altri tempi, rari e preziosi, oppure semplici curiosità del passato. Nei tre padiglioni della fiera di Modena e nel grande atrio centrale sono esposti sia pezzi di antiquariato dai mobili vittoriani e troumeau del '700, a statue antiche e gioielli, sia pezzi di modernariato. Tra gli stand spiccano le nuove tendenze dell'antico, come lo "shabby chic" ("trasandato elegante"), uno stile sempre più richiesto, e gli arredi che vanno dagli anni Sessanta agli anni Ottanta. Tra i maestri del '900 si trovano Achille Castiglioni, Ettore Sottsass e Gaetano Pesce. Ampio spazio è dedicato anche al "Vintage! La moda che vive due volte", dove si trovano borse di Hermès, tailleur Chanel, trench Burberry o abiti delle sorelle Fontana. Oltre ai numerosi stand vengono proposti una serie di eventi e iniziative come mostre, dj set, musica e balli, rigorosamente del periodo che va dagli anni '20 agli anni '80.

Dal al
Modena (MO)
ATTENZIONE
Le mostre nelle Regioni che si trovino in zona gialla possono essere aperte con modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ), che è bene verificare direttamente con gli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Emilia Romagna
Luogo: ModenaFiere, viale Virgilio 70/90
Telefono: 059/848380; Sito: www.7-8novecento.it
Orari di apertura: 10-19. La giornata professionale, con il deballage riservato agli operatori, è giovedì 17 novembre dalle 8.00 alle 18.00
Costo: 10 euro; ridotto 8 euro
7.8.Novecento Gran Mercato dell’Antico
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com