Mostra 62mo PREMIO TERMOLI - Termoli

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 19/05/2021 Aggiornato il 19/05/2021
Dal al
Termoli (CB)
ATTENZIONE
Le mostre nelle Regioni che si trovino in zona gialla possono essere aperte con modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ), che è bene verificare direttamente con gli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Molise
Luogo: MACTE - Museo di Arte Contemporanea di Termoli, via Giappone
Telefono: 0875/808025 |
Orari di apertura: 10-13; 15-19 da mercoledì a domenica
Costo: 3 euro. Prenotazione obbligatoria almeno con due giorni di anticipo rispetto alla visita 0875/808025 info@fondazionemacte.com
Dove acquistare: www.fondazionemacte.com. Prenotazione almeno con due giorni di anticipo rispetto alla visita 0875/808025 info@fondazionemacte.com
Sito web: www.fondazionemacte.com
Organizzatore: Museo di Arte Contemporanea di Termoli
Note:
Il Museo di Arte Contemporanea di Termoli riapre al pubblico con la nuova mostra della 62 edizione del Premio Termoli.
Si tratta di una delle manifestazioni più longeve nel panorama italiano, che dal 1955 ha portato nel capoluogo molisano alcuni degli artisti più importanti del secondo Novecento, lasciando come testimonianza del loro passaggio le opere che oggi compongono la preziosa collezione del MACTE.

Sezione Arti visive
Il 62mo Premio Termoli presenta una mostra di artisti contemporanei, invitati da quattro curatori selezionatori: tra i partecipanti, la giuria nominerà un vincitore la cui opera verrà acquisita ed entrerà nelle collezioni del museo.

La mostra del 62° Premio Termoli è progettata e curata da Laura Cherubini, che ha invitato i curatori Giacinto Di Pietrantonio, Francesco Garutti, Lorenzo Madaro e Paola Ugolini, a selezionare i dodici artisti partecipanti:
Rä di Martino, Bruna Esposito, Matteo Fato, Claire Fontaine,
Silvia Giambrone, Michele Guido, Renato Leotta, Lorenza Longhi, Diego Marcon, Giuseppe Stampone, Alice Visentin,
Gilberto Zorio.
La giuria che sceglierà il vincitore è composta da Laura Cherubini, Caterina Riva e Andrea Viliani, e selezionerà anche un artista a cui sarà dedicata una mostra negli spazi del MACTE nel 2022.

Sezione Architettura e Design
Il 62mo Premio Termoli per la prima volta si arricchisce di una nuova Sezione Architettura e Design, con l'obiettivo di aprire sempre di più le arti contemporanee alla fruizione della comunità e dei turisti che abitano la città.

Per questa nuova sezione è stata attivata una call internazionale che ha visto partecipare quasi 200 candidati da tutto il mondo per la progettazione di una pensilina per la sosta dei bus della città di Termoli.
Le proposte più meritevoli, che rispondono ai requisiti di innovazione, avanzamento tecnologico e sostenibilità ecologica,
sono state selezionate da una giuria composta da Laura Cherubini, Domitilla Dardi, Paolo De Matteis Larivera, Angela Rui e Andrea Viliani.

Oltre a ricevere un premio in denaro, il progetto vincitore sarà incluso nei piani di riqualificazione urbana del Comune di Termoli.
Per entrambe le sezioni del Premio è prevista una menzione speciale assegnata dai visitatori del museo, che potranno votare il loro vincitore.


62mo PREMIO TERMOLI
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com