Mostra 60. Premio Termoli. In Cantiere - Termoli

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 24/03/2016 Aggiornato il 24/03/2016

La sessantesima edizione del Premio d’Arte Contemporanea presenta sei giovani artisti: Riccardo Baruzzi (1976), Gabriella Ciancimino (1978), Sara Enrico (1979) Antonio Fiorentino (1987), Elena Mazzi (1984) Santo Tolone (1979) le cui ricerche entrano in dialogo con il nucleo pittorico della storia del Premio, offrendo una prospettiva nuova con cui guardare alla pittura e alla scultura. L’obiettivo è quello di articolare il tela della costruzione in senso metaforico, ponendo l’arte e la cultura al centro di una dinamica virtuosa per sviluppare crescita e consapevolezza collettive.

Dal al
Termoli (CB)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte secondo le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Possono inoltre esservi modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) da verificare direttamente sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.

Le notizie pubblicate sono verificate fino alla data di pubblicazione. Successivamente, in relazione alla pandemia e al peggioramento della situazione contingente, possono subire modifiche legate a nuove restrizioni richieste per legge, anche a livello locale e regionale.

Regione: Molise
Luogo: MACTE, Museo d’Arte Contemporanea Termoli, via Giappone
Telefono: 0875/712381
Orari di apertura: 10-12,30; martedì e giovedì anche il pomeriggio dalle 16 alle 18
Costo: Ingresso libero
60. Premio Termoli. In Cantiere
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com