Mostra 2 giugno 1946. Appunti sulla nascita della Repubblica Italiana - Roma

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 27/06/2016 Aggiornato il 27/06/2016

La mostra è un percorso per immagini e testimonianze giornalistiche, ricavate dai maggiori quotidiani e riviste dell’epoca, che hanno preceduto e seguito il referendum e successiva affermazione repubblicana dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale. L’esposizione è costituita da una serie di pannelli nei quali sono riproposte alcune pagine della stampa italiana ma anche le immagini delle riviste straniere e una selezione di libri che affrontano dal punto di vista storico quella narrazione, quella nuova idea di cittadinanza. Suddivisa in quattro sezioni, ognuna delle quali cerca di restituire gli umori che hanno segnato la nascita della Repubblica, la mostra presenta nella prima, intitolata "Aspettando il voto", quel senso di trepida attesa che ha accompagnato la giornata del 2 giugno 1946; la seconda, "Il grande giorno" riporta le dichiarazioni incrociate dei protagonisti; la terza, "E' nata la Repubblica" racconta l’affermazione nel referendum e un parallelo con le contemporanee votazioni francesi; la quarta, "Donne protagoniste" rende omaggio alle  nuove interlocutrici sociali, politiche e morali del Paese.

Dal al
Roma (RM)
ATTENZIONE
Le mostre nelle Regioni che si trovino in zona gialla possono essere aperte con modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ), che è bene verificare direttamente con gli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Lazio
Luogo: Casa della Memoria e della Storia, via S. Francesco di Sales 5
Telefono: 06/0608; 06/6876543
Orari di apertura: 9,30-20. Sabato e domenica chiuso
Costo: Ingresso libero
2 giugno 1946. Appunti sulla nascita della Repubblica Italiana
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com