Mostra 1917-2017 – Una storia europea chiamata Rivoluzione - Milano

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 12/11/2017 Aggiornato il 12/11/2017

A cento anni dalla Rivoluzione d'Ottobre, questa mostra multimediale e interattiva tende a raccontarne la storia, le idee, l'economia e la propaganda: un viaggio politico e sociale per una riflessione tra Russia e Europa su modelli, linguaggi e immaginari che hanno condizionato le categorie di lavoro e il progresso sociale. In esposizione volumi, periodici, manifesti, affiches, spezzoni di pellicole del cinema russo e opere interattive e animate per documentare il confronto stretto tra Russia e Europa nel corso del Novecento. La mostra, articolata in tre tappe, prevede alcuni incontri di riflessione sui molteplici significati che la parola "rivoluzione" assume nell'interpretazione e nel confronto tra filosofi, musicisti, scienziati, critici cinematografici, letterati e politologi.

Dal al
Milano (MI)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte con le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Per modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) verificare sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.

Le informazioni sono verificate prima della data di pubblicazione. Successivamente, in relazione alla pandemia, possono subire modifiche legate a eventuali nuove restrizioni di legge.

Regione: Lombardia
Luogo: Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, viale Pasubio 5
Telefono: Sito: www.fondazionefeltrinelli.it
Orari di apertura: 10-20 tutti i giorni
Costo: Ingresso libero
1917-2017 – Una storia europea chiamata Rivoluzione
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com