Una lampada che… contiene

Riciclare, illuminare, contenere ed esporre: Il fai da te di Luca C. assomma tutte queste caratteristiche. Per la nostra iniziativa "i tuoi lavori diventano protagonisti" ci presenta la sua lampada.
Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 05/01/2014 Aggiornato il 05/01/2014
Una lampada che… contiene

 

Materiale occorrente

  • 2 tavole abete, da 200 x 30 x 1,8 cm tagliato, 20 euro
  • tubo rotondo 12×1 cm, 5,20 euro
  • supporto E14 D23 mm,
    1,50 euro
  • piedi cornici ferro zincato,
    40 euro
  • paralume, 40 euro
  • vernice all’acqua bianco, 9 euro
  • bombolette vernice rosso
    e bianco, 8 euro
  • filo elettrico, 12 euro
  • porta lampada con ghiera
  • lampadina a risparmio
  • rivestimento in polipropilene, 6 euro
  • profili acciaio angolari, 2 euro
  • vernice spry acciaio satinato,
    4 euro
  • compensato rovere 2 pezzi,
    20 euro
  • polipropilene per parti interne,
    10 euro
  • tubo filettato interno, 3 euro

Riciclo di materiali e oggetti: ancora una volta il lavoro del nostro lettore, Luca C., prende avvio dalla “passione” per il riutilizzo di materiali. Questo progetto di lampada–libreria è nato da uno schizzo su un foglio, diventato poi un disegno su pc, realizzato in seguito a basso costo.

Dopo aver acquistato due tavole di legno di abete (da 200 x 30 x 1.8), le ha sezionate in 8 parti e assemblato poi 8 tavole di legno con spine di legno e colla vinilica, seguendo il disegno della libreria. Ha iniziato con la costruzione del primo cubo e con la successiva sovrapposizione al secondo tramite delle morse. Successivamente, con l’aiuto di un trapano con punta da legno, ha praticato un foro, all’interno del quale ha inserito una placca metallica di supporto filettata 10 x 1, per l’inserimento dello stelo di misura 12 x 1 e altezza 70 cm,  che supporterà il paralume con l’inserimento all’interno dello stesso di una barra metallica filettata cava 10 x 1 cm. Dopo aver carteggiato il tutto con cartavetro fine, ha passato un primo strato di vernice all’acqua di color bianco con pennello e poi una seconda mano il giorno dopo. Infine ha eseguito un ultimo passaggio con vernice acrilica semilucida. La parte in legno è stata completata con l’aggiunta di uno schienale in compensato attaccato con chiodini per dare solidità alla struttura.

I piedi della libreria, di ferro zincato, sono stati commissionati ad un fabbro e realizzati della misura voluta, per essere attaccati con l’utilizzo di viti autofilettanti per legno nella parte sottostante della stessa libreria. Successivamente sono stati pitturati con vernice spray color acciaio satinato, la stessa tonalità dello stelo. All’interno dei vani a giorno sono stati attaccati con la colla dei fogli sottili di polipropilene riciclato, di colore rosso, per dare un effetto più moderno.

Infine è stato realizzato il collegamento elettrico passando, all’interno dello stelo, un filo elettrico collegato prima a un porta lampada con ghiera (che sosterrà il paralume del diametro di 26 cm) e poi alla spina e all’interruttore per l’accensione. Il paralume di color rosso, sempre riciclato, riprende il colore dell’interno della libreria.

ELLE-C-UNO-2d5

lampada2faidate-libreria-lampada-ambientata

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: / 5, basato su voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!