Un mobile bagno che contiene e nasconde

La composizione pensile fai da te del mobile bagno ha consentito ai nostri lettori che l'hanno progettato e costruito, Milena C. e Francesco S., di schermare la cassetta del vaso, di contenere oggetti vari o di lasciare a vista sui ripiani.
Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 19/02/2015 Aggiornato il 16/09/2016
Un mobile bagno che contiene e nasconde

La composizione pensile per il bagno è stato realizzato su misura. Pensata dalla nostra lettrice Milena e realizzata da suo marito Francesco, è stata concepita per nascondere la cassetta dell’acqua del vaso, ma anche per poter disporre di altri vani contenitori.

Costruita su disegno, ha nella parte superiore vani chiusi di maggiore profondità e in quella inferiore ripiani a giorno dove poter appoggiare tutto ciò che in questo ambiente è utile avere a portata di mano. Il tutto è stato montato senza l’ausilio di una vite, con pannelli in legno di abete. Ha una lunghezza di circa 1.85 e profondità di 32 cm sopra e 14 cm sotto, per agevolare i movimenti e anche per ottenere un impatto visivo più leggero.

C’è da aggiungere che la parte superiore è adibita al contenimento di asciugamani e quanto si ritiene più opportuno per il bagno. Per rompere la continuità della superficie nella parte centrale è stato messo un vetro con satinatura e sotto ci sono i ripiani a giorno. La struttura è in lamellare rifinito con piallacci di rovere sbiancato. Infine nel modulo che contiene la cassetta del vaso è stato creato un foro per il passaggio dello scarico.

colasurdo-mobile-bagno-avanzo colasurdo-mobile-bagno-chiuso

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 2 / 5, basato su 1 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!