Tappeto patchwork fai da te

Per realizzare da soli un tappeto patchwork servono un po' di passione per il fai da te e capacità di abbinare bene i colori. La spesa è davvero contenuta!

Laura Mauceri
A cura di Laura Mauceri
Pubblicato il 08/03/2018 Aggiornato il 11/01/2019
tappeto patchwork

Volete cimentarvi nella realizzazione di un tappeto patchwork fai da te? Bastano del panno e della colla, qualche ora, e potrete mettere a frutto la vostra creatività assemblando un vero e proprio mosaico di ritagli di stoffa in tinte relax, da incollare a una base morbida e stabile. Il disegno scelto ha motivi geometrici, con sagome nette che combaciano perfettamente: è un trucco che semplifica e velocizza il lavoro e ne assicura la riuscita.

tappeto patchwork

GRADI DI DIFFICOLTA’: media. TEMPO NECESSARIO: 4 ore. COSTI: 19 euro (panno e colla).

Il disegno ha motivi geometrici, con sagome nette che combaciano perfettamente: è un trucco che semplifica e velocizza il lavoro e ne assicura la riuscita. Nella foto: tessuti di Designers Guild (www.designersguild.com/it).

Nella foto: tessuti di Designers Guild (www.designersguild.com/it).

Materiale occorrente

tessuto tipo panno misura 100 x 100 cm
ritagli o scampoli di stoffa varia
una confezione di spilli
carta da pacco, colla
per tessuti
forbici, matita, squadra

Preparazione ➊ Ritagliare un quadrato 100 x 100 cm dalla carta da pacco e disegnare a tutto campo il motivo scelto. ➋ Suddividere il disegno in sezioni e abbinare un colore a ciascuna. ➌ Numerare in successione ogni sezione. Scattare una fotografia come promemoria. ➍ Ritagliare le sagome.
Esecuzione ➎ Con gli spilli, puntare ogni sezione di carta alla stoffa corrispondente. ➏ Tagliare le eccedenze della stoffa a misura della sagoma, seguendone il profilo. ➐ Ripetere l’operazione per tutte le sezioni. ➑ Su una superficie d’appoggio e iniziando dall’angolo in basso a destra, comporre il patchwork sul panno, posizionando e puntando con uno spillo una sezione di stoffa per volta. ➒ Verificata l’esattezza, procedere al fissaggio di ogni sezione con la colla. Stirare.
L’aggiunta di una rete antiscivolo permetterà una maggiore stabilità.

Preparazione ➊ Ritagliare un quadrato 100 x 100 cm dal foglio di carta e disegnare a tutto campo il motivo scelto. ➋ Suddividere il disegno in sezioni e abbinare un colore a ciascuna. ➌ Numerare in successione ogni sezione. Scattare una fotografia come promemoria. ➍ Ritagliare le sagome.
• Esecuzione ➎ Con gli spilli, puntare ogni sezione di carta alla stoffa corrispondente. ➏ Tagliare le eccedenze della stoffa a misura della sagoma, seguendone il profilo. ➐ Ripetere l'operazione per tutte le sezioni. ➑ Su una superficie d'appoggio e iniziando dall'angolo in basso a destra, comporre il patchwork sul panno, posizionando e puntando con uno spillo una sezione di stoffa per volta. ➒ Verificata l'esattezza, procedere al fissaggio di ogni sezione con la colla. Stirare.

tappeto patchwork

Styling e realizzazione del tappeto patchwork: Laura Mauceri

 

 

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: / 5, basato su voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!